Utente
Buongiorno,
a gennaio di quest’anno ho reiniziato, dopo un periodo di sospensione, la pillola Ginoden.
Dopo un mese di assunzione, all’inizio della 2° scatola ho iniziato ad avere sbalzi d’umore, tremore, ansia, mal di testa e ho subito interrotto l’assunzione.
Il problema è che ho anche iniziato ad avere dei forti dolori al fianco sinistro e talvolta al fianco destro, sudavo freddo, non avevo nessuna fame, alito molto pesante, poco prima di defecare avevo degli spasmi leggermente più dolorosi.
Ho iniziato a marzo una cura di Carbonyoghurt (2 pastiglie dopo pranzo/cena) ed Enterolactis Plus (1 bustina al mattino) per 10 gg. al mese, i dolori più forti sono scomparsi ma ogni tanto il dolore (non forte come quello di febbraio) ritorna al fianco sx o dx. E’ normale che a maggio questo fastidio, anche se saltuario, ci sia ancora?

Grazie dell’attenzione

[#1]  
Dr. Luigino Bellizzi

24% attività
16% attualità
8% socialità
SAPRI (SA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2004
Gentile utente ,
credo che si tratti di una colonpatia spastica,dai disturbi che riferisce e pertanto credo che nonostante le cure le dovra' le dovra' sopportare.Comunque una colonscopia la puo' sempre effettuare per escludere delle patologie infiammatorie che possono insorgere alla sua eta'.Cordiali saluti
Dr.Luigino Bellizzi