Utente cancellato
Buongiorno, sono un po' in ansia. Prima mangiando mi è scivolato il bicchiere non accorgendomi che proprio sul bordo si è scheggiato. Il bordo del bicchiere non è tagliente, il pezzettino che manca sarà meno di un cm di lunghezza e qualche mm di larghezza. Ho paura di averlo ingoiato con il cibo perché non l'ho trovato poi sul tavolo. C'è qualche esame strumentale da poter fare?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessun probelma. Una piccola scheggia di vetro non ha capacità di provocare lesioni. Ne c'è indicazione a fare accertamenti strumentali (radiografia, endoscopia, ecc.). Il frammento, se è stato realmente deglutito, sarà eliminato per via naturale.

Ecco un articolo di riferimento sull'ingestione dei corpi estranei:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/769-corpi-estranei-tratto-gastrointestinale-intervenire.html

Si tranquillizzi
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il vetro è radiotrasparente, e lo è anche in corso di esame endoscopico, tanto più se ipoteticamente mescolato a cibo.

In genere veicolato dal cibo, un oggetto minuscolo, potrebbe essere espulso con le feci senza danno.

Chiaramente non v'è certezza assoluta poichè un corpo acuminato potrebbe creare lesioni digestive.
La situazione andrebbe osservata.
Si confronti con il suo curante.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
224110

dal 2012
Quali sarebbero i sintomi e i tempi per pensare al pericolo scampato?

[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se ha la certezza di aver deglutito il vetro dovrebbe allora controllare giornalmente le feci. Un consiglio: cerchi però esternamente il piccolo frammento.

Ribadisco: un piccolo frammmento di vetro è inverosimile che possa dare delle complicanze. Teoricamente potrebbe conficcarsi in un tratto dell'intestino e, con il tempo, potrebbe creare un ascesso parietale e successive conseguenze. Ma stiamo un pò fantasticando.

Cordialmente


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Cara signora/ina,
lei era stata già ammonita, da altro collega, di altra disciplina

per uso (VIETATO) di doppio account
https://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp
"non registrarti più volte al servizio, con un utente è possibile richiedere più consulti"

e per richiesta di doppi consulti

tra l'altro aventi lo stesso tema e
sempre per ingestione delle cose più strane!

Ho risposto al quesito solo per rispetto dei lettori del nostro sito.

La invito ad avere altrettanto rispetto
degli utenti che utilizzano seriamente questo meritorio (riconosciuto da tutti) servizio GRATUITO,
e dei professionisti che con valore si impegnano per gli utenti, a titolo GRATUITO.

La nostra correttezza ci obbliga a segnalarle che è stata nuovamente inviata comunicazione allo staff della sua nuova scorrettezza.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
224110

dal 2012
SE SCRIVO DUE RICHESTE E' PER AVERE DUE PARERI DA DUE SPECIALISTI, VISTA SPESSO AL CONTRARIETA' DELLE RISPOSTE DATE COME GIA' SOPRA SI PUO' NOTARE

NON E' ASSOLUTAMENTE E' VIETATO RICHEIDERE PARERE A PIU' SPECIALISTI COME ACCADE NELLA VITA REALE