Utente
Salve. Cercherò di spiegare brevemente il mio problmea.
Da circa 2 mesi si sono verificati 4-5 episodi di epigastralgia (ho la sensazione di avere sollievo schiacciando mano o cuscino a livello dello sterno, in basso) che si verificano dopo circa 1h-1h e mezza dal pasto. Primo episodio si è verificato in treno dopo aver mangiato yogurth e panino. Il dolore si irradia sempre alla mandibola e quindi ai denti (arcata inferiore) e perdura anche per 2-3 ore. IN alcune occasioni è comparsa, o ha fatto seguito dopo alcune ore, anche cefalea. Non ho mai avuto nausea. Su consiglio del curante ho preso per 15 giorni Esomeprazolo: in quei giorni sono stata bene ma poi il dolore è comparso. Non fumo e non ho mai fumato; ho una vita regolare; non ho malattie e utilizzo solo saltuariamente (circa 1-2 volte al mese) antiinfiammatori. Dovrei fare una cura? Un esame approfondito?
Grazie anticipatamente

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2013
Buonasera,
L'eventualità più probabile è un problema gastroesofageo, riconsulti il suo medico curante che le aveva già consigliato una terapia per questa patologia.
L.M.