Aria nella pancia con intestino irritabile

salve mi chiamo maurizio ho 33 anni , da premettere che negli ultimi due anni ho probelmi di colon irritabile come da visita medica , ogni 4/5 mesi mi faccio analisi e visita da specialista che mi ha prescritto all'inizio una cura a con duspatal e simecrin e poi dopo 3/4 mesi ho sospeso e diciamo con ottimi risultati , adesso diciamo da gennaio ad oggi ho spesso pancia gonfia di aria con difficolta' a fare aria che mi rende nervoso e sgorbutico,mi ha prescritto di nuovo duspatal con simecrin 120 per 15 gg, poi sono andato a controllo e mi ha visitato dicendomi che stavo meglio ma quando mi visita sul lato sinistro un po mi fa male ed e' irritato il colon, cosi mi ha detto che posso proseguire con un alro mese a giorni alterni con questi farmaci . da premettere che negli ultimi due anni ho capito che avevo questo problema perche' mi vennero dei crampi addominali talmente forti da morire.
talvolta per far uscire l'aria sono costretto a mangiare anche se non ho voglia.
Infine il medico mi dice che io posso mangiare tutto, pero' non sono convinto, anche se ho fatto vari analisi di intolleranza alimentare ed proprio 1 mese fa ho fatto emocromo e ferro e sono usciti buoni.
come posso fare per risolvere questo probelma della pancia gonfia, visto che comunque le feci le faccio.
Grazie gradirei una risposta per favore
[#1]
Dr.ssa Maria Morena Morelli Chirurgo generale 719 12
Gentile utente, il meteorismo intestinale (…pancia gonfia…) e la sintomatologia dolorosa (….crampi addominali…) sono sintomi ‘base’ del ‘colon irritabile’ . La terapia medica consigliatale dal Suo gastroenterologo ne favorisce la riduzione-eliminazione; ma, spesso, la terapia medica da sola non basta. Pertanto, oltre a quanto già consigliatole ad ottobre 2007 (Dott. Scuotto) le suggerirei di correggere (se presenti !!) anche ‘eventuali abitudini’ (es. evitare di mangiare in fretta e preferire la posizione seduta, evitare pasti unici e preferire il frazionamento degli stessi, ridurre l’eccesso di grassi ed aumentare l’apporto di fibre………..).
Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli

Il colon irritabile (o sindrome dell'intestino irritabile) è un disturbo funzionale che provoca dolore addominale, stipsi, diarrea, meteorismo: cause, cure e rimedi.

Leggi tutto