x

x

Argilla curativa

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve Dottori.
Provo a spegare il mio problema.
7 mesi fa sono stata sottoposta ad un piccolo intervento chirurgico al seno (resezione dei dotti), preventivo, risoltosi positivamente.
Probabilmente gli antibiotici in vena e l'anestesia mi hanno infiammato stomaco e intestino, infatti ancora oggi accuso senso di bruciore al colon. dopo aver assunto tanti farmaci senza aver beneficio,ho provato ad assumere l'argilla verde ventilata, che voi dermatologi conoscete bene.
Dopo 4 giorni che ho bevuto solo l'acqua dell'argilla mi si è alzata la pressione, così ho sospeso.
Ho letto che è dannoso sospendere prima di aver completato il ciclo.
Vorrei sapere che danni posso avere.
Se potete spiegarmi perchè mi ha fatto alzare la pressione
Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
E' difficile dire i motivi dell'aumento della pressione. Ne parli comunque con il suo medico (sia per la colite che per l'aumento della pressione).

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore
Sono più volte andata a visita dal mio medico, e mi ha detto che l'intestino si è infiammato a causa dei due antibiotici che mi sono stati fatti in vena.
Visto che sono 7 mesi che continuo a prendere fermenti senza risultato, io mi chiedo: é possibile che non esistano cure per sfiammare il mio colon?
Di notte questo senso di bruciore non c'è, mi viene al mattino dopo colazione e poi c'è l'ho per tutto il giorno.
Presumendo che sia anche dovuto allo stress, posso io permettermi di ignorare questo sintomo nella speranza che prima o poi mi passi?
Oppure sarebbe meglio capire cosa succede e curarlo visto che è stato scatenato da farmaci?
Mi consigli Dottore per favore!
Grazie
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88


>> Presumendo che sia anche dovuto allo stress, posso io permettermi di ignorare questo sintomo nella speranza che prima o poi mi passi? <<

Credo proprio che sia cosi e che il colon non si sia infiammato. Ha solo necessità di una terapia per controllare il disturbo. Ne parli eventualmente con un gastroenterologo.

Cordialmente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio