Utente 262XXX
Salve e grazie a tutti i medici che risponderanno.
Ho 24 anni e sono preoccupato per una cosa che credo sia stupida, ma non essendo medico non so capirci molto; ne ho parlato cn il mio medico di base ma mi ha liquidato dicendo "dipende da cosa era" e ora che vi spiego la situazione capirete anche voi che non so di cosa si tratta di preciso.

Due giorni fa ho acquistato dei lamponi in un mercato della frutta, li ho lavati sotto l'acqua, zuccherati con zucchero di canna e limone. E poi li ho mangiati. Mentre finivo il cestino di lamponi ho notato un piccolo insettino di colore bianco/beige senza ali, lungo qualche mm con 4 zampette microscopiche uscire da un lampone e camminare lentamente sulla ciotola. Preso dallo schifo ho sputato il lampone in bocca e risciacquato la bocca...ma ormai avevo mangiato tutti i precedenti lamponi e non posso sapere se c'erano altri insetti simili dentro!!

Io sono preoccupato dal fatto non sembrava un moscerino o un insetto innocuo...mio cugino che lavoro spesso con la frutta e la raccoglie mi ha detto potrebbe trattarsi di una piccola larva o di afidi, cosi li ha chiamati, mi ha detto sono pidocchi della frutta. Ora nel caso ne avessi ingeriti altri (che si tratti di larve o pidocchi della frutta) corro qualche rischio?

So che sicuramente sarà una domanda stupida ma sono un po preoccupato con tutti i casi che si sentono ecclatanti sui giornali o in tv di persone con vermi, insetti nel cervello, nell'intestino ecc ecc non vorrei trovarmi prima o poi strani sintomi o uova di insetti nel corpo.
Il mio dottore mi ha detto che i succhi gastrici disintegrano insetti che accidentalmente una persona può ingerire in varie situazioni..ma questi insetti producono fino a 200 uova in pochi giorni! C'è qualche rischio posso esserne infestato o possano fare qualcosa al mio organismo o posso stare tranquillo?

Sono un po preoccupato davvero!
Grazie a tutti i dottori!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo proprio ci possano essere dei problemi. Gli insetti della frutta non sono nocivi e l'acido gastrico avrà già fatto il suo compito.

Si tranquillizzi.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it