Utente
salve, sono un ragazzo di 25 anni, tutto e iniziato a settembre dopo una grigliata con gli amici siamo andati a fare un giro in macchina, li ho avvertito un senso di ostruzione alla gola e allo stomaco e dopo pochi secondi come un formicolio al una sensazione di pesantezza alle spalle e un forte senso di svenimento tale che ho dovuto fermare la macchina e scendere ,nn sono svenuto ma mi a molto scosso la cosa, dopo 2-3 ore e successo di nuovo, da quel giorno sono incominciati dolori allo stomaco,formicolio alle gambe ,braccia e questi sensi di svenimenti con senso di stordimento che dura un 15-30 minuti, sono andato dal medico e ho fatto esami del sangue emocromo che sono usciti a posto tranne che ho i linfociti un po alti, dico gia che soffro di faringite cronica e il medico a detto che e per quello e la glicemia a 110,siccome ho sempre una sensazione di qualche cosa in gola e che ho parecchie vertigini tanto che nn riesco a stare in piedi mi ha mandato da un otorino che mi ha detto che ho il setto nasale destro deviato ma nn ho altro, allora sono andato da un gastro enterolgo siccome la nausea,i giramenti di tesata e il regurgito acido nn passava, mi anno fatto una gastro scopia ed e uscito che ho una gastrite lieve senza attività, e del reflusso ma senza patologie che lo dovrebbero produrre, mi anno fatto una biopsia ma nn e uscito nulla,allora mi anno dato del lansox ma senza risultati, ho fatto gli esami delle feci dopo 1 mese che prendevo il lansox da 40mg tutti i giorni, nn cera sangue occulto nelle feci ma avevo la calprotectina a 400, allora ho smesso il lansox e ho fatto una ecografia alle anse intestinali ma e risultato tutto a posto a parte un bel po di aria ma fegato,reni,intestino ed il resto e ok,dopo 20 giorni ho rifatto il test della calprotectina ed e tornata normale e neppure il gastroenterologo nn a saputo dirmi come mai, ora mi anno dato una cura a base di valpinax e di un altro farmaco per l aria e la colite dicendomi che sicuramente e ansia e stress, ora però i sintomi si sono un po alleviati ma mi capita che magari per qualche giorno sto un po bene e poi all improvviso ho questi sensi di svenimenti che mi preoccupano, dormo male e mi sveglio di continuo,al mattino ho tutte le ossa rotte, mi sento stanco, ho una forte nausea, mi gira la testa e mentre sono in piedi a vote mi viene come un senso di sonno e stanchezza e mi gira fortemente la testa e devo sedermi ho sdraiarmi, ho fatto anche un rx cervicale ed e uscito che ho una riduzione della lordosi cervicale, infatti fino a che sto sdraiato o seduto nn mi gira la testa ma quando sto un oretta in piedi incomincia come tirarmi il collo e mi fanno male le spalle e ho come la sensazione di andare per terra, la sera ho dei forti mal di testa che si attenuano quando m sdraio e riposo, nn so piu cosa fare, ormai nn riesco a fare piu nulla, secondo voi cosa potrei avere? ringrazio tutti quelli che risponderanno

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
<<regurgito acido>>
<<sicuramente e ansia e stress,>>

... la sintesi l'ha fatta lei.

I fattori psicogeni appaiono prevalenti,
ne parli con il curante per valutare se ha bisogno di un supporto specialistico adeguato.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
salve, grazie della tempestiva risposta, tutto quello che provo e dovuto a ansia e stress? nn ho mai avuto problemi ed e uscito tutto cosi rapidamente, volevo chiedergli come mai la calprotectina da 400 poi e scesa a livelli normali ? il valpinax aiuta ad alleviare i sintomi o devo prendere altro e in quanti giorni comincia a fare effetto? ho sempre un senso di spossatezza, stanchezza, e in questi mesi per via della forte nausea e acidita del reflusso o perso 8 chili perche ho poca fame, riguardo alla cervicale quando sto in piedi e mi fa male e mi gira la testa tipo confusione cosa potrei fare?quando ruoto il collo sembra ci si della sabbia

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La Calprotectina può dare risultati a volte contraddittori.
I disturbi cervicali non sono di area gastroenterologica.

Tenga conto che il contatto diretto con il paziente è molto importante.

Il consulto online orienta sulla base di un racconto
che non è esaustivo in quanto occorre l'indispensabile visita diretta.

Certo non si può negare che il suo racconto,
a mio modo di vedere,
stante la negatività delle indagini effettuate,
rafforza la mia ipotesi diagnostica trascritta in replica #1.

Una visita specialistica potrà certamente esserle di supporto.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
salve, grazie delle risposte, il mio medico di base mi ha detto che secondo lui potrebbe anche essere sindrome del colon irrritabile ho problemi al colon siccome sono sempre stanco e mi gira la testa e ho perso chili , mi ha detto che dovrei fare una colonscopia, secondo lei e necessaria? siccome soffro di insonnia mi h dato dei sonniferi ma secondo lei il valpinax puo interagire coi sonniferi e dare problemi?

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Senza visita diretta posso solo dirle che la sua età e l'ipotesi diagnostica di colon irritabile non sono sufficienti a giustificare una colonscopia.

Quanto alla terapia assegnatale non possiamo, online, opinare.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
grazie e molto gentile e disponibile, un ultima cosa, il valpinax preso con i sonniferi può dare problemi o non interagiscono, grazie mille della sua disponibilità

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' possibile un potenziamento dell'effetto sedativo e di una eventuale stipsi.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
salve, e da 20 giorni che ormai assumo valpinax 10 gocce prima dei pasti e una pastiglia di colinox dopo i pasti ma nn e cambiato nulla, al mattino mi sveglio con una forte nausea e male alla bocca dello stomaco e se schiaccio fa molto male, ho sempre acido gastrico in gola tanto che se digerisco oltre all aria viene su anche acido e cibo, dopo mangiato mi viene male allo stomaco e mi viene molta acidità e rigurgiti acidi, il mio gastroenterologo ha detto che secondo lui e una mi sensazione, ma come fa a essere una sensazione se mi viene su l acido e lo devo sputare? lei cosa mi consiglierebbe di prendere siccome il mio gastroenterolo mi ha detto di continuare con quello che mi ha dato ma nn funziona il regurgito sale lostesso, oltre tutto dormo male e mangio anche poco perche ho sempre una mega nausea e questo acido che brucia in gola, se vuole le copio l esito della gastroscopia che ho fatto , grazie

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Se le arriva acido in bocca credo sia un dato di fatto,
le consiglio di acquisire un secondo parere specialistico.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Utente
salve, il problema e che nn saprei da che altro gastroenterologo andare , lei potrebbe darmi dei consigli poi da riferire al mio medico,grazie

[#11]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Purtroppo occorre prescrivere terapia che non possono, per legge e per ovvie ragioni, essere suggerite online ... senza visita diretta.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#12] dopo  
Utente
salve scusi il disturbo, sono andato dal gastroenterologo e mi ha prescritto esonprazolo da 20mg al mattino, il valpinex prima di mangiare, un procinetico dopo i pasti ed il gaviscon gel da prendere sempre dopo i pasti, mi ha detto che così il reflusso dovrebbe diminuire, mi ha detto anche che dovrei alzare la testata del letto per dormire la notte, secondo lei puo andare bene come cura? grazie per la sua disponibilità

[#13]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si,
vorrei suggerirle che il procinetico va assunto prima dei pasti (e non dopo)
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#14] dopo  
Utente
grazie, mi aveva detto il dottore che dovevo prenderlo dopo, sa dirmi quanto prima di mangiare va preso il procinetico, e lesoprazolo lo devo prendere al mattino appena mi alzo? perche mi anno detto di prenderne una al giorno ma non quando e il gaviscon lo prendo appena dopo mangiato?, le dico un grosso grazie che mi risponde sempre molto in fretta ed e molto disponibile, grazie mille

[#15]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
15' - 30' minuti prima.
Per il resto si rimetta alle indicazioni ricevute.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#16] dopo  
Utente
salve e passato un mese da quando ho iniziato la cura con valpinax,colinox e lucen da 20mg, sto sempre uguale, ho sempre la nausea e ho sempre forte mal di pancia con crampi diarrea e mi sento sempre stanco, il mio gastroenterologo mi ha detto di continuare la cure e di fare un altro test delle feci e della calprotectina, i risultati sono: sangue occulto nelle feci 1 campione assente, 2 campione assente e 3 campione debolmente positivo e la calprotectina e a 1307 molto alto, la prima volta che ho fatto la calprotectina mesi fa era a 500 poi avevo smesso il esamprazolo e 2 settimane dopo era tornato giusto, ora e 1 mese che prendo lucen ed e tornato a 1307 , sono un po preoccupato, cosa potrebbe essere?

[#17]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Come le ho già scritto
"La Calprotectina può dare risultati a volte contraddittori."

Credo che il suo problema possa essere una colopatia funzionale (colon irritabile),
naturalmente il resto deve farlo il suo gastroenterologo,
modulando diversamente la terapia
che non le ha dato grande giovamento e
che mi sembra piuttosto minimale per poter pensare di
controllare adeguatamente i suoi disturbi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#18] dopo  
Utente
grazie , il mio medico curante della mutua mi ha fato spaventare molto perche mi ha detto che siccome la calprotectina e a 1307 molto molto alta e ed e uscito che ce del sangue occulto nelle feci potrebbe essere un tumore al colon, il colon irritabile puo provocare sanguinamento e calprotectina a livelli così alti? nel referto ce scritto che il massimo e 200 e io sono a 1307, ho sempre anche male all intestino e dietro alla schiena in basso e correlato? secondo lei se fosse il mio gastroenterologo mi farebbe fare una colonscopia? almeno la richiedo, grazie e sempre molto disponibile e gentile

[#19]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Con i limiti della distanza,
personalmente,
stento a vedere sufficienti indicazioni alla procedura.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#20] dopo  
Utente
salve ieri essendo che i sintoni non passavano ho eseguito una colon scopia fino al cieco, a fatto veramente male, mi hanno trovato molto infiammato e mi anno preso delle biopsie e mi anno trovato delle emorroidi, oggi ho dolore alla parte davanti della pancia e sono andato in bagno a defecare e mi sono spaventato un po perche c era la carta igenica piena di sangue rosso, cosa potrebbe essere? non e che anno preso una vena nella biopsia?

[#21]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' un quesito a cui può rispondere solamente l'endoscopista che le ha eseguito la procedura.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#22] dopo  
Utente
salve e un po che non scrivo, l esito della colonscopia aveva dato che ero molto infiammato e che ce un sospetto morbo di crhon, ora in questi mesi il mio gastro enterologo mi ha dato solo il lansoprazolo ma io sto sempre male, gia dal mattino appena sveglio ho forti attacchi di mal di pancia seguita da diarrea ho a volte per 1-2 giorni non riesco ad andare, ho sempre una forte nausea gia da appena sveglio con regurgiti acidi, male alla bocca dello stomaco e da qualche tempo anche dietro alla schiena all altezza dello stomaco e tra le scapole, ho molta flatulenza anzi tanta, dolore in tutto l addome come un fastidio e bruciore a volte allo stomaco, mangio molto ma non riesco a prendere peso, dopo 3-4 ore non ho ancora digerito e mi torna in gola sempre avanzi di cibo come se non digerissi e mi fa piu male lo stomaco e passa un po quando sono a stomaco pieno, io lo detto al mio gastroenterologo ma mi detto di continuare con il lansoprazolo, io mi chiedo ma e posibile stare sempre male e che non ci siano medicine