Attivo dal 2014 al 2014
Salve, ho di recente un forte dubbio, mentre mangiavo uno yogurt ai mirtilli con qualche biscotto ho notato per alcuni secondi sull ultino biscotto ho mangiato, un puntino nero ...... ora di fatto mi sto chiedendo se fosse stata una zecca quel puntino nero e se per sbaglio quindi avessi davvero ingoiato una zecca o era solo un mirtillo dello yogurt dato sono neri e piccoli.
Ma la mia vera domanda dopo avervi raccontato la mia situazione e questa:
Se uno ingoia inavvertitamente una zecca viva questa puo aggrapparsi all interno della bocca, esofago o prima dello stomaco e dei succhi gastrici?
E se puo aggrapparsi quali problemi puo causare, infezioni puo deporre uova con relativa schiusa e moltiplicazione del parassita al interno del corpo .....
E ultime due curiosita se questa zecca puo attaccarsi dentro il corpo dopo qverla ingoiata si ha sintomi particolari?dopo quanto si possano manifestare, io ho letto in alcuni siti che le zecche possono vivere fino anche 9 anni su un ospite e deporre 100 e piu uova ..... ultimo quesito, se eventualmente la zecca non puo aggrapparsi i succhi gastrici la ucciderebbero?
Mi scuso per la domanda particolare e lunga ma sono preoccupato e curioso ad ogni modo di sapere una risposta a questa domanda mi pongo da molto tempo.
Grazie in anticipo......

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Nessuna paura,
intanto avrebbe visto l' "animaletto" muoversi,
in ogni caso sarebbe "deceduto" nei succhi digestivi.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
La ringrazio .... sono decisamente piu rilassato ora grazie mille

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Dunque con assoluta certezza la zecca se ingoiata non si aggrappa dentro e si riproduce ..... intendo se riesce a aggrapparsi in un punto prima dei succhi gastrici ..... grz in anticipo

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Esatto ... ma non aveva detto di essersi rilassato?

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Ha perfettamente ragione ma ho da sempre forte paura verso quegli esseri e la possibilita che oltre ad "aggrapparsi" sulla pelle esterna possino farlo anche su quella interna(esofago,e per arrivare allo stomaco)mi crea ansia, cmq ora che ho capito bene che non possono e finiscono dritte nei succhi gastrici senza possibilita di aggrapparsi e riprodursi mi tranquillizza ..... mi scuso se sembro ripetitivo ma e lanimale che piu ho paura al mondo questo.

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ok, ci dorma su.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Buona sera dottore .... torno a riscriverle perche ho un altro forte dubbio sulla questione .... se fosse gentile da spiegarmi in dettaglio se la zecca volendo mentre si trova in bocca potrebbe invece che finire nell esofago risalire verso linterno del naso o anche piu su ..... oltretutto vorrei sapere se questi parassiti possono deporre le loro uova nel nostro corpo e se si ha dei sintomi ..... ho letto in giro che le zecche non si sentono quando mordono ...... la prego se puo rispondermi spiegandomi approfonditamente il tutti ..... alcuni dicono e possibile altri no .... io sono in panico e sinceramente non saprei se provare una radiografia o nn so cosa ...... mi scuso per il disturbo e la ringrazio in anticipo

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le sue reiterate e monotematiche immaginazioni sono irrealistiche e denotano una fobia
che potrebbe necessitare di adeguato supporto specialistico.
La invito a discuterne con il curante.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Le chiedo umilmente scusa per la mia insistenza ma attualmente non potendomi consultare con il curante per motivi personali ho cercato risposte su internet, lei e stato gentilissimo e cordiale .... mi perdoni ancora una volta, lunica cosa e che purtroppo ho davvero molta paura di questa cosa ..... davvero mi dispiace ....

[#11]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ok, come le ho già detto ... se può ... ci dorma su.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it