Utente 362XXX
Gentilissimi dottori, è da stamattina presto che è cominciato un dolore fortissimo allo stomaco, tanto da non riuscire a stare nè seduta nè in piedi accompagnato da forte nausea e brividi. Ho provato un the caldo ma niente. Dopo un po provo ad andare in bagno e ho notato che avevo si dissenteria a giudicare dalla consistenza, ma facevo fatica a defecare e sforzavo proprio come nella stipsi. Dopo diverse volte che ho defecato (anche se poco) sono stata "meglio" i dolori da allucinanti sono diventati poco più sul sopportabile. Allora ho preso uno spasmex che mi ha calmato il dolore ma mi rimane la nausea davvero terribile da sopportare e i brividi di freddo. Aggiungo che soffro di ansia che più di una volta mi ha causato problemi di stipsi alternati a dissenteria e crampi al ventre. Ma non mi era mai successo di provare dolori così forti allo stomaco, e soprattutto le scorse volte dopo che andavo in bagno stavo bene anche se i crampi al ventre erano forti. Ora a distanza di ore sono sempre così. Cosa posso prendere per stare meglio?preciso che non ho mangiato niente stamattina e a pranzo ho mangiato riso in bianco,non ho mangiato pesce ultimamente e il mio medico non c'è e so benissimo che voi non potete prescrivere farmaci, ma qualcosa di naturale anche solo una camomilla o qualsiasi altra cosa mi possa fare bene. Vi ringrazio in anticipo.
Ps lo scorso anno il mio medico di base mi aveva prescritto valpinax ma oggi ho notato che è scaduto quindi non lo posso prendere...

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si tratta sempre del suo colon irritabile,
ovviamente non possiamo indicare terapie specifiche.

E' comunque buona norma farsi visitare,
... e nel frattempo può assumere delle tisane a base di carminativi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 362XXX

Grazie per la risposta. Va bene se mangio tacchino, patate bollite, riso in bianco e yogurt? Sono gli unici alimenti che ricordo mi aveva consigliato di assumere il mio medico. Comunque la ringrazio per il consiglio sulle tisane le prenderò sicuramente.