Attivo dal 2013 al 2016
Salve!come dice il titolo ancora i miei dolori non sono passati e la mia paura di avere un tumore al colon destro aumenta sempre di piú.
Scrivo di nuovo in breve quello che mi sta accadendo per i gentili dottori che decideranno di rispondere.
Da mesi ormai dopo un passato di cisti ovariche funzionali soffro di dolori in fossa iliaca destra in particolare alla palpazione profonda.sono andata da molti specialisti 3 chirurghi,molti ginecologi,1gastroenterologo e piú il mio medico curante...ho fatto emocromocompleto,VES e PCR risultato tutto perfetto anche le varie eco all'addome tutte perfette.
Mi è sormontata la paura di avere un tumore al colon,cosí sono andata dal mio medico per chiedere una colon scopia ma lui non mel'hanno prescritta....secondo lui non è necessaria alla mia età e senza precedenti di tumore al colon una colon scopia sopratutto anche perchè l'esame del sangue occulto delle feci è negativo...la ginecologa dice che potrebbe essere una conseguenza dell'ovulazione che quando avviene a destra mi irrita l'intestino...il medico di famiglia ha pensato a dolori posturali che rispondono nella zona della fossa ilaca destra e fanno male.
Io non mi sento molto tranquilla ho paura di avere un brutto tumore al colon destro...il mio medico dice di non preoccuparmi...anzi secondo lui non c'è niente e anche il chirurgo che mi ha visitata mi ha detto di stare tranquilla per lui è colite.
Io non so cosa pensare...voi che pensate?potrebbe essere la postura?l'ovulazione?la colite?io non so piú cosa fare...il mio stato d'animo è a terra e la mia paura è a livelli allucinanti.... Non riesco a trovare pace!

[#1]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Le posso dire per la mi esperienz che le cisti o ricche provocano dolori come quelli che descrive lei, le consiglio di farsi seguire da un bravo ginecologo che l può iuta re di più e avrà un miglioramento anche per il colon.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
La ringrazio dottor Favara per la sua risposta....dall'ultima ecografia transvaginale che ho fatto non ci sono cisti ovariche almeno per queste mese....sono di solito cisti funzionali che tendono a sparire dopo un ciclo...c'era però una falda di 20mm sempre a destra la dottoressa che mi ha fatto l'eco mi ha detto che questo può dipendere dall'avvenuta ovulazione e può irritare il colon...ma io mi domanda questo è possibile?tutti ovulano...sicuramente anche il mio stato d'animo in questo momento non giova...ma purtroppo sono una persona paurosa...e per questo ho pensato subito al tumore del colon destro...anche perchè ormai il dolore dura da mesi a volte non lo sento per un mese intero e poi rinizia e mi sta fisso uno due mesi sempre a destra!secondo lei quindi il problema è piú ginecologico?il dolore è molto in basso solo che l'unica cosa che sento toccando li è il mio intestino e pensò che i dolori derivino da li...è un dolore che sento se premo molto in profondità e mo da fastidio anche durante i rapporti....praticamente la mia vita è un incubo!e questa idea del cancro poi mi perseguita!!

[#3]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Si è possibile ed è un problema ginecologico che coinvolge il colon, se risolve quello si potrà risolvere anche quello del colon.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#4] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
Effettivamente io inizio ad avere questi dolori una settimana prima dell'ovulazione e. Poi me li porto dietro per mesi....nelle ultime due eco che ho fatto degli ultimi due mesi appunto l'ovulazione veniva evidenziata sempre a destra a me sembra farmi male da quando cresce il follicolo per poi durare nel tempo...come proprio se infiaasse qualcosa...ma cosa!?quindi secondo lei dovrei togliermi l'idea di avere un tumore al colon destro?quante possibilità ci sono che una ragazza di 25 anni con nessun precedente familiare abbia questo tipo di tumore?la ringrazio è stato molto esaustivo...cambierò sicuramente ginecologo...

[#5]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Probabilità vicino allo zero. Curi il problema ginecologico e dopo se resterà qualche sintomo intestinale si risolverà facilmente.
La saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#6] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
La ringrazio per le sue gentili risposte.
Ho preso appuntamento con una nuova ginecologa e con un gastroenterologo....nel frattempo vorrei porle un ultima domanda toccando la zona della fossa iliaca destra sento una corda dura..è proprio tipo un cordoncino durò...ogni tanto se ci premo sopra fa rumore come se ci fossero dentro liquidi o forse aria?che cos'è quello che sento toccando?
Grazie buona serata e grazie mille per i suoi preziosi consulti

[#7]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Come lo descrive lei sembrerebbe il colon pieno d'aria.
la saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#8] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
Grazie mille dottore la terrò informato saluti

[#9]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
La saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#10] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
Salve dottor Favara,vorrei aggiornale la mia situazione....sono stata dalla nuova gastroenterologia che controllando tutti o referti del pronto soccorso mi ha mandato a casa dicendomi che il mio problema è un infiammazione pelvica cronica per questo ho sempre dolori nella fossa iliaca destra.non mi ha dato nessuna terapia da seguire mi ha dato solo da fare dei tamponi vaginali.
La dottoressa mi ha spiegato che l'ovulazione è già di per se un processo infiammatorio ,il mio corpo ovulando quasi sempre a destra non lascia il tempo di riprendersi alle zone coinvolte dal l'ovulazione come appunto il colon e questa infiammazione mi porta ad avere sempre dolore a destra.
Adesso farò o tamponi vaginali
Ho chiesto esplicitamente alla gastroenterologia se ci fosse bisogno di ulteriori indagini come una colon scopia ma mi ha risposto che non ci sono gli estremi per farla.
Cosa ne pensa?

[#11]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Sono d'accordo che non deve fare la colon ma deve curare con il ginecologo questa situazione e magari successivamente quello che rimane della sintomatologia colica
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#12] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
la ringrazio per la sua risposta.
Credo che ho poche speranze di curare il problema ginecologico perchè ho dei problemi coagulativi per i quali non posso prendere la pillola...l'unica soluzione praticamente.
Mi ero molto preoccupata perchè in una anno sono dimagrita di circa 15 kg lavoravo in un super mercato ero sempre attiva,poi sono andata a convivere e ho cambiato modo di mangiare un solo piatto per pasto che per la maggior parte è carne e verdure e solo un paio di volte a settimana la pasta,eliminando i dolci i fritti in piú prendo un integratore che riduce la resistenza insulinica ....questo mi ha fatto perdere i kg in eccesso credo..pensavo quasi 75 kg ora sono 59/60..solo che io avevo collegato tutto questo ad un tumore del colon....ma credo che ormai sia solo un problema a livello ginecologico...leggendo su internet poi ho letto che questo tipo di tumore è raro prima dei 50 anni...è vero?

[#13]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Si è raro prima dei 50 anni.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#14] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
La ringrazio per le sue risposte e per i suoi consigli....un ultima domanda..pura curiosità personale ...posso sapere come mai è una neoplasia rara prima dei 50 anni?cioè a cosa è dovuto?

[#15]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Non c'è una causa o un perché prima dei 50 anni non ci si ammala di neoplasia al colon ( esistono in alcuni casi tumori giovanili vedi sindrome poliposica familiare etc). Statisticamente ccomunque il tumore classico al colon, dai vari studi epidemiologici effettuati in giocare età ė raro.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#16] dopo  
Attivo dal 2013 al 2016
Grazie mille.
Spero di risolvere al piú presto saluti

[#17]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
8% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Auguri, la saluto
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org