Regolarità intestinale

Buongiorno dottore,
volevo porle un quesito riguardante le mie feci.
Nel mese di Dicembre ho avuto dei disturbi intestinali che il mio medico mi ha curato con
NORMIX ogni 6 ore, Enterogermina 3 volte al giorno ed una alimentazione in bianco.
Il tutto è durato dal 20 Dicembre al 1 Gennaio.
Il medico mi ha anche specificato che dovevo stare tranquillo per una eventuale perdita di peso perché tra alimentazione in bianco e perdita di liquidi ci poteva stare.
Infatti durante il problema ero sceso da circa 86 kg a 82,700.
Adesso in base all'ultimo controllo fatto tre giorni fa peso 85,000 kg.
Vorrei però un parere su una cosa che ogni tanto si verifica, è successo proprio oggi:

Questa mattina presto sono andato in bagno, le feci erano marrone chiaro ma ben formate a salsiccia e con un diametro che faceva capire di occupare l'intera cavità intestinale escludendo quindi assottigliamenti o altro. Poi circa 1 ora fa sono dovuto andare di nuovo in bagno con lievi crampi di pancia, le feci erano diciamo poltacee ma sempre dello stesso colore. Adesso non ho nessun dolore e nessun fastidio particolare.
Mi chiedo ma posso stare tranquillo? Nel senso sono casi che si posso verificare? Magari in base a cosa si mangia oppure al fatto che sto anche attraversando un periodo di ansia?

La cosa è successa anche Lunedì e poi si è verificata oggi. Tutti gli altri giorni feci composte colore normale senza problemi.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,8k 2,1k 87
Tutto rientra nella norma e la conformazione delle feci può essere data dall'alimentazione, colon irritabile, ecc

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi possiamo comunque dire che siano fenomeni per così dire normali, soprattutto se si attraversa un periodo di stress.
la ringrazio della risposta poiché dopo l esperienza di questi malanni intestinali mi stavo preoccupando.

Preciso anche che il medico mi fece eseguire esame enzimatico per amilase.
Il risultato è stato 59
Con valori di riferimento 27 - 102.
E mi ha detto che era perfetto così.

La ringrazio dottore
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,8k 2,1k 87
Molto bene ed auguroni.


Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio