Utente
Buongiorno cortesemente avrei bisogno di un vostro parere scientifico in merito alla seguente situazione:
Da circa 70gg ho una diarrea persistente però con 1-2 scariche max al giorno...ho fatto per due volte a distanza di un mese circa (fine agosto e fine settembre) una serie di analisi con i seguenti risultati:
Agosto:
Globuli rossi 5.000.000
Emoglobina 15,5
Ves 2 (valore di riferimento <15)
pcr 0.1 (valore di riferimento <6)
sideremia 110 (valore di riferimento 40-160)
Calprotectina fecale 15 (valori di riferimento <50)
Settembre:
Globuli rossi 5.090.000
Emoglobina 15,4
Ves 6 (valore di riferimento <15)
pcr 0.1 (valore di riferimento <6)
sideremia 120 (valore di riferimento 40-160)

Volevo sapere cortesemente dovendo sottopormi ad una colonoscopia se con questi valori delle analisi eseguite e con la sintomatologia descritta (non ho mai rinvenuto sangue visibile nelle feci ne sulla carta igienica ed inoltre assenza di sangue occulto nelle feci in un sol campione a metà agosto, prima delle analisi del sangue) è possibile apriori escludere la presenza di un tumore al colon/intestino? le visite al tatto dell'addome sono risultate sempre buone.
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) quella descritta non è diarrea ma emissione di feci non formate (cose molto diverse)!
2) probabile intestino irritabile.
3) a priori non si può escludere nulla (in medicina non esiste il 100%!) ma in considerazione dell'età ritengo probabile che l'esame sarà negativo.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Egr dott la ringrazio ma mi chiedevo un eventuale neoplasia nn dovrebbe portare ad un abbassamento dei globuli rossi e dell'emoglobina e ad un innalzamento dei valori di ves e pcr e anche della calprotectina fecale?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
NON NECESSARIAMENTE!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Allora dott le domando ma una neoplasia del colon/intestino può portare la diarrea con una max due scariche al giorno? Inoltre dalla visita tattile dell'addome sia il gastroenterologo che il proctologo hanno detto che è tutto ok...

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) Una neoplasia del colon può NON AVERE SINTOMI!
2) Una neoplasia del colon può NON DARE DIARREA!
3) Stia sereno
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia