Utente
Buongiorno gentili premetto che soffro di reflusso gastro esofageo e sono in cura con pariet 10 o 20 da ormai anni anche se a periodi quando non ho bruciori smetto di prenderlo per depurarmi il corpo un pochino...

Sono circa 10 giorni ora che ho continue nausee, senso di gonfiore allo stomaco, erutto di continuo, e ho la sensazione come se sentissi alla fine dello stomaco (all'altezza dello sterno per l'esattezza) di avere dell'acqua che sta per salire....Non so se rendo l'idea di pienezza che anche in questo momento dopo aver assunto stamani a digiuno pariet 20 e peridon , ho di continuo.
Sono in pensiero,sono sotto forte stress da 14 mesi per grossi problemi famigliari di salute, ed inoltre a mio zio materno, 2 mesi fa hanno diagnosticato cose brutte partite dalle vie biliari che poi han preso linfonodi addome e fegato m non aveva sintomi se non un mal di schiena che ci ha fatto scoprire ciòe ci ha lasciati atterriti ......

Io in settembre ho fatto 2 ecografie complete dell'addome e dell'addome sotto cute per ernia ombelicale e diastasi dei mm retti addominali , posso stare tranquilla?
Sono andata la scorsa settimana dalla mia dottoressa di base la quale mi ha detto di stare tranquilla in quanto l'eco era regolare, ma io continuo a peggiorare invece che migliorare, provo un lieve sollievo solo dopo l'eruttazione ma poi il senso di oppressione ritorna...

Ho fatto nel 2011 gastroscopia di controllo la quale ha evidenziato una lieve gastrite se non ricordo male o reflusso....
Cosa mi consigliate?
Posso stare tranquilla o ?

Grazie a chi mi risponderà.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara Utente, deve stare tranquilla perchè i suoi sintomi sono espressione di stress, a volte è possibile associare ai procinetici dei blandi ansiolitici, ne parli col medico di base.
saluti e ci faccia sapere
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno gentile Dottore e grazie per la pronta risposta.
La mia dottoressa mi diede al "bisogno" 5 gocce di xanax max 3 volte al giorno per appianare la mia ansia dovuta a sto brutto periodo che perdura e continua. L'ho usato poco e poi ho smesso visto che il mio respiro era tornato calmo e normale avendo accettato la situazione .

Stamani ho avuto 4 scariche di diarrea, e se continuo ancora credo andrò in farmacia. Dicono giri da noi virus gastro intestinale, ma sinceramente non ne ho mai preso uno con sti sintomi e soprattutto che con peridon, pariet, e riopan non passasse....(ho iniziato oggi dopo 10 giorni di patimento)

Ho molta fame, mi brontola la stomaco, ma appena bevo acqua o mangio qualcosa mi riempio subito....
Ad ogni modo grazie molte, mi ha assai rassicurata riguardo i sintomi.

Posso modificare qualcosa per sto gonfiore ed eruttazioni? Cordiali saluti e buon lavoro

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
...eventualmente qualche goccia di cacaci in più soprattutto di sera se poi deve andare a dormire.
cari saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#4] dopo  
Utente
Non ho mai sentito nominare le gocce di cacaci, cosa sono? Grazie gentilissimo .

[#5]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
scusi il correttore mi ha modificato il nome chiaramente parlavo di xanax
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#6] dopo  
Utente
A ok, non si preoccupi..succede spesso anche a me.
Grazie proverò, questa sarà la 2 volta che le assumo in sto anno funesto. Grazie.
5 gocce prima di dormire allora.

Cordiali

[#7]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
ok
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica