Utente 368XXX
Salve, é da circa due mesi che più o meno regolarmente dopo cena compare meteorismo abbondante dall'odore insolito, tipicamente solforeo tendente al marcio (chiedo scusa per la descrizione ma non so come spiegarmi meglio, si tratta di un odore particolarmente sgradevole ed ogni sera uguale) . Ho sempre sofferto di meteorismo, sopratutto la sera, ma non capisco la persistenza di questo odore così sgradevole che mai era stato presente. Mi sembra di aver notato che con L'assunzione di carne ed affettati il sintomo peggiori. Durante il giorno sto bene, é solo dopo cena che puntualmente compare questo fastidioso sintomo. Altro sintomo é la sensazione di calore/bruciore all'ano all'emissione delle flautolenze maleodoranti. La defecazione nemmeno in questo periodo é regolare, con feci spesso semiformate, ed espulse in alternanza con gas. Ho provato empiricamente ad assumere un ciclo di fermenti ma nessun risultato. Cosa suggerite? Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una disbiosi intestinale da gestire con il gastroenterologo. In attesa riduca proteine e grassi animali.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 368XXX

Grazie mille per la sua risposta dottore, studiando gastroenterología (sono uno studente all'ultimo anno di medicina) anche io avevo avuto il sospetto si potesse trattare di una disbiosi di tipo putrefattivo. In attesa della visita con il gastroenterologo pensa che potrei iniziare a prendere dei fermenti? Ve ne sono alcuni più indicati per il quadro specifico?