x

x

Feci gialle e dolori addominali da diversi mesi

Salve,avevo già scritto per un consulto diversi mesi fa.Sono una ragazza di 21 anni ,ho sempre avuto un'alimentazione nella norma e negli ultimi tempi,da circa 2 anni limito molto pure il consumo di alcol. Circa 4 mesi fa all'improvviso ho cominciato ad avere dei forti dolori addominali in seguito ad un gelato . Inizialmente si pensava fosse blocco intestinale in realtà in guardia medica mi diedero delle buscopan due volte al dì.L'indomani andai in pronto soccorso per forti dolori addominali nella parte alta e destra dell'addome ;inoltre soffrivo di stitichezza e dopo varie clisteri avevo notato già una colorazione strana delle feci che era tipo sul bianco-giallo ma dopo un paio di giorni scomparve . Uscita con una diagnosi di lieve appendicite , non vi erano miglioramenti e allora il medico di famiglia comiciò a somministrarmi una cura con pantopranzolo e debridat per 15 gg.Terminati questi15 gg dopo un paio di giorni i sintomi sono ricomparsi e sotto consiglio del medico prendevo pantoprazolo da 20 mg una volta al dì. Successivamente prenotai una visita dal gastroenterologo , nel frattempo per forti dolori addominali ritornai un'altra volta in pronto soccorso . Dal gastroenterologo conclusi ben poco in quanto dovevo attendere di fare gastroscopia (attesa di 6 mesi , la prima disponibile ) , quindi sono ancora in attesa ma in questi mesi lievi dolori addominali mi hanno accompagnato sporadicamente . Fino a 7 giorni fa quando tutto partì con una leggera febbre , fino ad avere diarrea con colori elle feci normali a diarrea con feci gialle.Per concludere la diarrea è passata (prendo i fermenti lattici) ma le feci continuano ad essere gialle.Sotto consiglio del medico ieri sono andata a fare analisi del sangue per quanto riguarda il fegato (biliburina , anticorpi per l'epatite e compagnia) e sono in attesa . Scrivo per chiedere un parere , se sia il caso di approfondire , di insistere su qualcosa o se sia normale soffrire di questi disturbi. Ringrazio in anticipo chiunque mi risponderà.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Probabilmente solo intestino irritabile.
Ne parli con il curante.
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
E per le feci gialle ? Sono riconducibili ai sintomi dell'intestino irritabile? La ringrazio comunque per la sua tempestiva risposta .

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio