Utente 479XXX
Buongiorno cari Dottori,
è la prima volta che scrivo qui. Volevo avere un Vs gentile consulto riguardo un problema (non so, in realtà, se lo sia effettivamente) che ho da qualche giorno.
Faccio brevemente una premessa: la settimana scorsa ho mangiato a pranzo ed a cena del sushi da asporto e un paio di giorni dopo ho iniziato ad avvertire delle fitte lievi nella parte alta dello stomaco che via via sono sparite con l'evacuazione di feci che - ed è da lì che ho iniziato a notarlo - pur essendo di colore marrone, contenevano molti pezzetti neri e lì per lì ho pensato che fosse il sushi.
Altra premessa: ultimamente, sto mangiando tutti i giorni a pranzo, del riso nero (venere) per cui ho anche pensato che fosse proprio quello la causa di tutti questi pezzetti neri nelle mie feci.
Ho deciso da un paio di giorni di non mangiare più riso nero, da due giorni a questa parte, infatti, ho mangiato pasta, patate bollite, prosciutto, carne rossa (ieri sera), proprio per vedere se questi pezzetti neri continuano ad esserci oppure no.
Questa mattina ho evacuato ed ho controllato l'aspetto delle feci, sperando che con due giorni senza mangiare riso nero, fossero normali.
Invece continuano ad essere presenti e la cosa mi disturba parecchio psicologicamente. Cosa potrebbe essere? Ho fatto un controllo più accurato e sembrano proprio le scorze del riso nero.
E' possibile che siano ancora presenti dopo due giorni che non lo mangio?
O potrebbe essere qualcos'altro?
In attesa di un Vs gentile riscontro, Vi ringrazio per il servizio che offrite.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
potrebbero essere ancora residui di riso nero.
beva molta acqua, aspettiamo una settimana e poi ci riaggiorniamo.
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie Dr. Di Camillo per la tempestiva risposta.
Quindi devo presumere che io sia intollerante ad alcuni cibi tipo, appunto, il riso?
Oppure è per via dello scombussolamento iniziale che ho accusato dopo aver mangiato quel sushi (probabilmente non fresco) e che ha alterato momentaneamente la normale attività digestiva?
Comunque seguirò il suo consiglio e la riaggiornerò tra una settimana.
Grazie ancora.
Saluti.