Alimentazione in attesa di colecistectomia laparoscopica

Buonasera,
qualche giorno fa, in seguito a una colica biliare (non avevo mai avuto sintomi prima di allora) sono stata ricoverata in pronto soccorso; dall'ecografia ho scoperto di avere molti (e piccoli) calcoli alla colecisti. Il medico che mi ha seguito ha detto che dovrò essere operata e mi verrà asportata la cistifellea; in attesa dell'operazione, dovrò seguire una "dieta leggera priva di grassi, fritti, burro e uova".
In questi (pochi) giorni che sono passati mi sono attenuta a una dieta praticamente in bianco: pasta in bianco con al massimo un goccio d'olio d'oliva (una volta ho "sgarrato" aggiungendo un cucchiaio di sugo), pastina in brodo, riso, cracker, grissini, cereali, carni bianche alla griglia e pesce bianco, frutta e verdura, niente latte o affettati e niente formaggi.
Il problema è che mangio sempre le stesse cose e questa dieta comincia a diventare monotona; volevo pertanto sapere se posso ampliare la scelta, e soprattutto capire quali sono gli alimenti che sono di difficile digestione (in modo da evitarli).
In particolare vorrei sapere se posso mangiare:
- pasta condita con sugo/ragù/pesto;
- risotto allo zafferano oppure ai funghi
- affettati diversi da salame (prosciutto cotto, prosciutto crudo, bresaola)
- latte parzialmente scremato
- formaggi magri o sottilette
- passati di verdure
- alimenti sott'olio
- purè di patate: devo evitare di mettere sia burro che latte o uno dei due posso metterlo (poco, ovviamente)?

Inoltre, per potermi regolare meglio e "in autonomia", avrebbe senso basarsi sulla quantità di grassi per porzione (indicata nelle etichetta sui prodotti) per capire se va bene mangiare o meno qualcosa?

La ringrazio in anticipo e le auguro una buona serata.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,7k 955 12
I cibi da evitare sono:
Uova
Fritti
Insaccati (salame, salsiccia, mortadella, prosciutto cotto)
Formaggi freschi (mozzarella, mascarpone, crescenza....)

Al prosciutto crudo deve togliere la parte grassa.

Tutto il resto e ok.

Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Perfetto, la ringrazio.
Quindi guardare i grassi indicati in etichetta è una buona tecnica o no? Non ho capito se per "tutto il resto è ok" intendesse anche quello.
La ringrazio ancora.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,7k 955 12
Tutto quello che non le ho nominato è ok = lo può mangiare.

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test