Utente
Buondì,

ho 50 anni e sono stato sottoposto a intervento chirurgico di colecistectomia da circa 35 giorni e sto bene, nessun problema particolare al momento, anche se sto ancora seguendo una dieta povera di grassi.
La struttura che mi ha operato mi ha prescritto Deursil 300mg 1cp dopo pranzo per 40 giorni dall’intervento e poi più.
Il mio medico di base sostiene che devo continuare “a vita” ad assumere l’acido ursodesossicolico in quanto a suo parere previene la formazione di altri calcoli, stavolta nel fegato. Se può esservi di aiuto per formulare una risposta, la mia cistifellea era di dimensioni regolari conteneva numerosi calcoli di circa 1 cm. e le vie biliari erano libere; prima di asportarla ho avuto circa 10 coliche biliari in 9 mesi.
Vi chiederei gentilmente un vostro parere al riguardo:

40 giorni di Deursil e poi basta o continuare a vita?

Molte grazie della vostra disponibilità.

Cordiali Saluti
Massimo

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non serve "a vita", deve assumerlo a cicli.
Io aumentare la dose a 450 mg al giorno e farei a mesi alterni fino al prossimo controllo ecografico.
Poi si decide la frequenza dei cicli.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta.

Siccome nessuno mi aveva detto di fare dei controlli post-intervento, Le chiederei gentilmente dopo quanto tempo fare l'ecografia di controllo da Lei suggerita e se ci sono altre indagini di controllo da effettuare.

Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Direi che il primo controllo ecografico vada fatto dopo 6 mesi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia