Utente
Sono un ragazzo di 22 anni, un po' in sovrappeso, e da tanti anni mi capita di avere fenomeni di diarrea sporadica quasi ogni mese (nel senso che in un mese mi capita di avere 1/2 scariche di diarrea senza "motivo").
Di solito quando ho la diarrea le feci non sono formate, ma non sono nemmeno acquose.
Qualche mese fa sono stato visitato da un medico internista che mi ha detto che probabilmente ho la sindrome del colon irritabile, mi ha anche riferito che alla palpazione dell'addome ha sentito un colon un po' "contorto".
Nell'ultimo periodo mi sta capitando di avere spesso fenomeni di diarrea e stitichezza alternati (per esempio ieri ero stitico, stamattina ero regolare, oggi pomeriggio ho avuto una scarica di diarrea), meteorismo e dolorini sparsi nell'addome (di più al fianco destro, a volte più sopra e a volte più sotto).
Ho provato a sistemare l'alimentazione, ma fino ad ora è cambiato poco.
Volevo anche precisare che in questo periodo sto avendo molta ansia e stress (ho gli esami universitari).
Quello che volevo chiedere è: questi sintomi possono essere compatibili con la sindrome del colon irritabile o può essere qualche altra cosa?
Grazie.

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
se il disturbo che riferisce perdura da molti anni senza ulteriori variazioni è inquadrabile in una delle forme di sindrome dell'intestino irritabile, quella appunto con alvo alterno.
L'ansia, anche occasionale, può intensificare la sintomatologia.
Cordiali saluti
Alessandro Scuotto, MD, PhD.