Gastroscopia di controllo

Domanda del 03 agosto 2018

Domanda

Gentilissimo dottori,
ho eseguito una gastro di controllo perchè tre anni fa mi trovarono con biopsia gastrite cronica e metaplasia antrale e mi avevano detto di ripeterla tra tre anni per sicurezza. L ho fatto ma ho alcune perplessità dall esito: non mi hanno fatto biopsie dicendomi che hanno usato una macchina ad alta definizione (evidentemente non hanno ritenuto visivamente la situazione tale da effettuare biopsie...)mi hanno trovato una esofagite grado A ma sono spaventato perchè non ho sintomi! E allora mi chiedo, ora che sto facendo una cura con esomeprazolo 40mg al mattino per due mesi, poi 20mg per altri 2; come saprò se sono guarito non avendo mai avuto sintomi?
Vi invio la gastroscopia:
Grazie mille
Esofago: Non ostacoli al transito faringo-laringeo. Non lesioni mucose. Linea z irregolare con erosioni > 5mm non confluenti a livello del margine superiore delle pliche gastriche §(edematose) e dello hiatus. Cardias ampio.
Stomaco: Saliva a didgiuno. Mucosa diffusamente rosea e soffice, priva di lesioni apparenti. Piloro pervio.
Duodeno: mucosa regolare con villi e cripte normorappresentate fino alla seconda porzione
Cosa ne pensate?
La cosa che più mi perplime è che se non avessi fatto la gastroscopia per controllare la metaplasia non avrei mai scoperto l esofagite non avendo sintomi e col tempo forse poteva diventare qualcosa di molto grave...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non avendo sintomi deve eseguire dei controlli nel tempo per valutare l'evoluzione dell'esofagite. Eseguirei inoltre la valutazione della gastrinemia (prelievo di sangue) sotto terapia per valutare l'efficacia degli IPP.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore Cosentino lo farò...pensa che gli ipp non facciano effetto nel mio caso? E se fosse cosa potrei fare?
Grazie mille
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Ne parleremo dopo il test…
[#4]
dopo
Utente
Utente
Certo dottore! Lo farò verso fine Agosto probabilmente poi le farò sapere...grazie mille; lei è sempre una sicurezza
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Buone vacanze…
[#6]
dopo
Utente
Utente
Anche a lei dottore!!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi perdoni; ma oggi un mio amico mi ha detto che suo padre aveva un esofagite di grado a che poi alla biopsia si è rivelato essere un Barrett e a me è presa un po’ di paura perché a me non hanno fatto biopsie..ma la mia metaplasia antrale potrebbe avere a che fare con l esofagite?? E la mia esofagite potrebbe essere altro o avere un serio rischio evolutivo?? Non Avere sintomi rende tutto più difficile...mi scuso dottore la ricontatterò dopo l esame della gastrina.
A presto
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Nessun rapporto fra gastrite ed esofagite. Non pensi al Barrett ed attenda la gastrinemia.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Ma se non mi hanno fatto la biopsia è perché dalla mia esofagite non si vedevano estremi per un Barrett?
Grazie prometto che non la disturbo più fino alla gatrinemia!
[#10]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Evidentemente non c'era alcun sospetto.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore,
Oggi ho eseguito il prelievo della gastrina; appena avrò i risultati glieli comunicherò.
Grazie mille e a presto
[#12]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Bene, a risentirci
[#13]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore;
Ho appena ritirato le analisi della gastrina:
Il valore è 107
L’intervallo di riferimento <115

Cosa significa?
Che devo fare?
Grazie mille
[#14]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Se ha eseguito l'esame assumendo gli antisecrettivi (esomeprazolo, ecc.) tale valore significa che gli IPP non funzionano.
[#15]
dopo
Utente
Utente
Assolutamente così dottore. Cosa devo fare?
[#16]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Deve assumere, concordando con il suo medico, la ranitidina e i nuovi dispositivi per il reflusso a base di acido ialuronico.


Cordialmente
[#17]
dopo
Utente
Utente
Ranitidina a 300mg?
[#18]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Dottore ma in tutto questo tempo che ho preso esomeprazolo inutilmente l esofagite sarà peggiorata? E la ranitidina come faccio a capire se funziona visto che non ho sintomi?
La prendo 1 al mattino come facevo con l esomeprazolo per 2 mesi e poi altri 2 mesi a 150?
Concordando col mio medico naturalmente..
[#20]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Dovrà poi fare un controllo gastroscopico per sapere....
[#21]
dopo
Utente
Utente
Ma la cura che ho scritto va bene dottore?
E il controllo lo faccio subito dopo la cura?
Grazie ancora ma sono un po’ in paranoia
[#22]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Farei 2-3 mesi con 300 mg e poi il controllo gastroscopico
[#23]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie mille!
Poi le scrivo dottore per tenerla aggiornata!
Comunque non sarà successo nulla di grave?
Grazie e a presto
[#24]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Assolutamente nulla.
[#25]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore Cosentino;
Questa mattina sono andato da un suo collega per concordare la terapia e questi mi ha detto che al dosaggio di esomeprazolo che assumo (una pillola di 40mg al mattino) è normale che la gastrina sia normale...non so cosa dire. Mi ha dato la ranitidina sostenendo però che non è efficace per il reflusso come gli ipp e GERD off dopo i pasti. Inoltre mi ha detto che dal momento che non ho sintomi è bene fare una gastro ogni due anni per escludere Barrett.
Cosa ne pensa?
Grazie mille
[#26]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Come dicevo, ranitidina e controllo fra 2 anni.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test