Utente 509XXX
Buongiorno. Soffro di ansia da 12 anni e sono in cura con fluoxetina 60 mg e en e xanax. Da 1 anno e mezzo, mentre prima prendevo paroxetina.nell ultimo anno e mezzo c'è stato un forte miglioramento grazie all emdr e la fluoxetina tanto è che si è deciso di scalare il dosaggio. Purtroppo mi è Tornata l ansia e così siamo dovuti tornare a dosaggio pieno. Ora è da circa 20gg che ho un problema. La dispnea. In questa ultima settimana ho iniziato ad avvertire dolore al petto e mancanza di fiato dal mattino che mi sveglio fino alla sera che vado a letto. Tranne la notte. Ho fatto un ecg risultato negativo. Una visita cardiologica negativa. E un ecocolordoppler negativo solo con un leggero aumentato parietale. Mi chiedo se questa dispena possa essere portata da un embolia polmonare. Anche se ho la saturazione a 98%.?perxhe a livello cardiologico con ecg ecocolordoppler e visita penso di aver escluso. E livello polmonare non ho fatto nulla.. Anche se non saprei se fare no una visita.. Perché mi è capitato di avere dolore muscolare al petto e dispnea. Solo che noto anche dopo mangiato in aumento di battiti cardiaco con frequenza a 120. Io non se preoccuparmi o no.... L. Ansia non mi aiuta..... Ma sarebbe bello capire se ne è la causa.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Solo ansia!
La notte respira bene......
Con l'embolia polmonare non si sta a casa davanti ad un pc.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Ma questo dolore toracico può essere quindi una causa di contrattura muscolare dall ansia?a livello di tensione?

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Buongiorno. E due giorni che durante il mattino mi viene su dell. Acido bollente dalla gola.. Eppure sto mangiando normalmente. Stamattina ho bruciore alla gola ma non da influenza. Ma sembra da gastrite.. Perché ho eruttazioni.. E anche tachicardia. Può essere reflusso? In questo caso è utile prendere del riopan gel oppure è più utile coprirsi con un gastroprotettoredato che assumo da 12 anni a antidepressivi senza mai Ave preso in gastroprotettore?