Utente 481XXX
Buongiorno gentili dottori,
ieri per curiosità ho provato a stimolarmi la prostata per via rettale. Ho provato con un dito, non senza indugi perché mi faceva un po' schifo e per il fastidio che mi dava, allo ho provato pian pianino con due cotton fioc per le orecchie, uno accanto all'altro avvolti con la cartaigienica. Dopo pochi secondi ho capito che non funzionava e li ho tolti, e a dire il vero mi è passata pure la curiosità, ovvero è più il fastidio che altro, magari accompagnato anche dall'idea che sia una cosa non "normale". Il dubbio è che non ho controllato di aver buttato via entrambi i coton fioc, e mi chiedo se sia possibile che me ne sia rimasto uno incastrato e che senza accorgermi successivamente sedendomi sia sia infilato più in profondità. tenete presente che sono lunghi 7,5 cm e la capocchia è larga meno di mezzo cm. Io gli ho infilati credo per non più di 6 cm. È possibile che sia accaduto tutto cio'? È possibile non accorgersi? Non ho problemi di nessun tipo, non ho bruciori o dolori, neppure quando vado a defecare. Se fosse incastrato sarebbe espulso con le feci? Se rimane mesi dentro incastrato ci potrebbero essere dei problemi? Grazie millle

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si verrebbe eliminato con le feci.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio molto dottore.
So che è difficile non accorgersi per quanto fino possa essere di avere in cotton fioc incastrato, ma mi è venuta questa paura. Poi ho pensato al fatto che se fosse dentro potrebbe anche piegarsi e quindi lo sentirei giusto? Vorrei capire poi perché un oggetto come un cotton fioc può essere espulso con le feci? è perché è leggero e fino e perché si ammorbidisce con i liquidi essendo anche biodegradabile? Quali dimensione e/o forme dovrebbe avere un oggetto per non riuscire a espellerlo con le feci?
In quale caso un oggetto incastrato nel retto può diventare pericoloso? Voglio dire, se c'è una infezione oppure una parziale occlusione ci si accorge?

Grazie mille