Utente 558XXX
Buongiorno,
Sono rientrata ieri mattina da una vacanza della durata di 11 giorni a Bali e Lombok. Durante il volo di rientro ho iniziato ad avvertire febbre e forti dolori muscolari (penso dovuti proprio a quest'ultima). Una volta arrivata a casa ho provato la febbre ed essa aveva un valore di 39, 8. Alla febbre si sono aggiunti dolori intestinali e frequenti scariche di diarrea, con la presenza di rash cutaneo nella zona di cosce e glutei. Premetto che soffro di colon irritabile da circa tre anni e che prima di partire il mio medico mi ha fatto eseguire una cura di 'colon life' e imodium, ho inoltre effettuato un ciclo di fermenti lattici 'codex'. Sempre il mio medico mi ha prescritto da portare con me in caso di necessità Augmentin e Normix. Al momento ho assunto unicamente compresse di tachipirina per la febbre, che stamattina è scesa a 37. 7, mentre i dolori intestinali perseguono e anche le scariche.
Preciso a dire che in vacanza sono stata punta da diverse zanzare, e riguardo all'alimentazione ho sempre cercato di stare il più attenta possibile.
In questo periodo il mio medico è in ferie, per questo motivo cercavo in voi un gentile riscontro.
Vista la presenza di febbre e scariche avevo pensato di assumere Normix o Augmentin, di cui tuttavia non mi è stata precisata la posologia. Volevo dunque chiedere:
-è il caso di assumere uno di questi due medicinali? Quale di essi è il più indicato? Ho letto sul bugiardino di Normix che l'assunzione consigliata è di 1 compressa ogni 6 ore, posso affidarmi a questa posologia? E nel caso dovrei continuare ad assumere Normix fino al terminare del blister o dovrei sospenderne l'assunzione allo sparire dei sintomi? Posso continuare ad assumere tachipirina in maniera complementare o devo cessare il suo utilizzo se utilizzo Normix o Augmentin?
-essendo stata punta da alcune zanzare dovrei recarmi a fare qualche indagine?
Mi scuso per tutte queste domande e ringrazio anticipatamente per la vostra cortesia e il tempo dedicatomi!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Invece di improvvisare terapie, le consiglio di farsi visitare quanto prima onde escludere malattie infettive importanti.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia