Utente 412XXX
Buonasera Dottori.
Sono un ragazzo di 25 anni, normopeso. Da circa una settimana soffro di una diarrea acquosa, immediatamente dopo i pasti, dunque 3 scariche al giorno. Dopo aver mangiato sento uno stimolo insopportabile di scappare al bagno e puntualmente le mie feci sono acquose con quale pezzo solido. Inizialmente mi sono allarmato parecchio percè mi sembrava mista a sangue, poi guardando bene mi sembra che fossero pezzi di cibo. Recentemente ho cercato di mangiare meglio e eventualmente identificare gli eventuali cibi "resposabili" ma senza alcun risultato, se non qualche miglioramento in termini di "consistenza" per poi ritornare al punto di partenza, cioè le feci acquose. Vi chiedo un aiuto dato che inizio a preccuparmi di eventuale anemia o calo ponderale, non ho fatto alcun tipo di terapia se non una modesta dieta. aiuto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha pensato a qualche intolleranza alimentare (lattosio, glutine) ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it