Utente 420XXX
Buongiorno ho 40 anni durante degli esami di controllo sono risultata positiva al sangue occulto nelle feci. Tutti gli altri esami risultavano ok ad eccezione di 2 soli valori:
Eosinofili 0, 7 val rif (1, 0 - 6)
VES 26 val rif <20.
Per il resto tutto nei normali parametri.

Ho effettuato come da consiglio medico la colonscopia con il seguente esito:
Ispezione ano: presenza di marische
Esplorazione rettale: sfintere ipertonico e dolente alla manovra, ampolla vuota. La mucosa è soffice e regolare.
Pancolonscopia: esame condotto fino al cieco. Nella norma i distretti colici esplorati. Si osserva ragade anale.

Io sto bene non ho nessun sintomo.

È necessaria la gastroscopia per completare i controlli o posso fermarmi?

Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

Cordialmente

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La ragade puo' essere responsabile. L' eventuale indicazione a gastroscopia dipende dall' esito della visita del suo medico. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Salve Dott. Favara,
La ringrazio per la gentile risposta.
Attualmente ho 2 parerei contrastanti purtroppo. Il medico che ha effettuato la colonscopia mi ha detto che a suo parere non servono ulteriori accertamenti invasivi mentre il mio medico di base vorrebbe completare anche l’accertamento con gastroscopia. Io sinceramente se non strettamente necessario e indicato dai protocolli eviterei di sottopormi ad altro stress e angoscia. Non ho mai avuto alcun sintomo a livello gastrico. Ora sono molto confusa perché non capisco se tutti gli esami sono a posto perché dover effettuare altre indagini invasive.

Cordialmente