x

x

Cancro del colon

Salve,
Vorrei chiedere un consulto per mia madre.. . . vi spiego la situazione.
Nell'ultimo anno ha avuto un notevole calo di peso che all'inizio avevamo associato ad una condizione di stress ma avendo notato che la situazione peggiora a abbiamo indagato con analisi del sangue. Questi sono risultati buoni, abbiamo quindi effettuato controllo sulle feci ed è stato riscontrato del sangue occulto in un solo campione. Quindi ha effettuato gastroscopia risultati buoni, ecografia dell'addome dalla quale hanno riscontrato una cisti di un centimetro e successivamente colonscopia con seguente risultato: una formazione polipoide di 10 mm e una neoformazione sessile di 30 mm in prossimità della valvola ileo-cecale.
Hanno effettuato biopsia per vedere la natura di questa formazione.. . . Ora vi chiedo: è possibile che dato il dimagrimento si tratti di cancro? E se è così può essere in uno stadio avanzato o il dimagrimento si assiste anche in una fase iniziale? Inoltre la cisti al fegato potrebbe essere una metastasi del tumore al colon? O il medico avrebbe notato che l'aspetto era diverso?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Credo bisogna attendere il risultato istologico delle biopsie altrimenti si naviga nel buio.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua immediata risposta...e mi perdoni se le pongo qualche altra domanda in merito ma l'ansia è molta....le dimensioni della formazione sessile (30 mm) fanno pensare ad un cancro presente da molto tempo? O le dimensioni non sono eccessive? Nel caso si può sperare che non abbia già dato metastasi al fegato? Oppure la grandezza della formazione sessile, il dimagrimento e la cisti al fegato fanno pensare ad uno stadio avanzato?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Il polipo sessile al cieco (di cui ha già riferito l'istologia benigna) è stato rimosso ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve,
La ringrazio per l'interessamento.... Siamo in attesa che chiamino per l'intervento.
Proveranno a rimuoverlo prima per via endoscopica e se non dovessero riuscire allora programmerabno l'intervento di resezione.
Nel frattempo lei crede che devo indagare su altra patologia per quanto riguarda il notevole dimagrimento avvenuto nell'ultimo anno?grazie per la risposta.
Saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Ovviamente, non trascurerei nulla.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della sua cortese disponibilità,
Saluti.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Di nulla, si figuri

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test