Utente 564XXX
Buonasera gentili dottori,
Sono qui a scrivervi la mia situazione piuttosto complicata (almeno per me che non sono esperto in materia) da sabato avverto fitte allo stomaco, che diventa duro, impossibilità a far fuoriuscire l’aria, ma feci regolari, senza diarrea! il dolore scompare per alcune ore, per poi ricomparire prima forte e poi pia piano scemando!
Ieri sera preso dal un forte dolore addominale, e dopo aver espulso una pallina di feci molto scura (non era proprio nera ma un marrone scurissimo) sono sorso al ps dove, dopo avermi visitato, mi hanno fatto esami del sangue, eco addome e radiografia addominale, tutto nella norma a quanto pare! per poi rimandarmi al giorno dopo per una visita gastroenterologica! fatta la visita la dottoressa mi dice che forse ho un colon irritabile, o il Morbo di cronh! mi prescrive cura antibiotica e fermenti lattici! tornato al ps per le dimissioni, il medico di turno mi manda da un urologo perché dagli esami radiologici è risultato un calcolo di 6mm nella parte alta del rene destro! dopo La visita urologica (che conferma la presenza del calcolo renale a dx) vengo sottoposto a tac addome senza metodo di contrasto! tutto nella norma tranne questo calcolo! alche ritorno dal medico del ps, che per sicurezza mi manda ad effettuare una visita chirurgica perche secondo lui il mio dolore potrebbe deriverare dal appendicite! il chirurgo mi visita (premendo nella zona illiaca sento dolore solo alla pressione ma non al rilascio) , mi dimettono e mi dicono di ritornare in caso il dolore dovesse aumentare! secondo che tesi dovrei prendere in considerazione? perche la paura di un intervento di appendicite mi spaventa e non poco (essendo un tipo molto ansioso)
Aspetto vostre notizie e vi ringrazio per il supporto che ci date!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente meteorismo come riflesso del calcolo renale.
A distanza e senza visita di più non si può dire.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Dottore innanzitutto grazie mille per la sua risposta,ma se ci fosse stata in appendicite si sarebbe vista o valutata ?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certamente
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 564XXX

Grazie 1000 dottore,vuole che allego referti eco/tac/e radiografia?

[#5] dopo  
Utente 564XXX

Gentile dottor bacosi,
Proprio adesso,andando in bagno,ho notato molto muco sulla carta e ho evaquato solo una piccola quantità di feci che avevano un color marrone scuro!ricordando bene però oggi il gastroenterologo mi ha visitato l’ano con il dito ed ha usato una gran quantità di pomata/vaselina!potrebbe essere quello o è vero e proprio muco ? In caso mi consiglia di tornare al ps?

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo muco.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 564XXX

Ed è normale dottore?o dovrei allarmarmi ?mi scuso per queste domande ma mi sto preoccupando

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Normale
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 564XXX

Buonasera dottore ,
Le allego referto tac addome sup e inf. perché ci sono alcuni punti che non mi sono chiari !
Referto:
Fegato,milza,pancreas e surreni regolari per morfovolumetria.reni regolari per morfologia e dimensioni con evidenza di multiple formazioni litiasiche bilateralmente,in corrispondenza dei gruppi caliceali bilateralmente,a destra più numerosi ai gruppi caliceali medi ed inferiori del diametro massimo di 5mm.Non evidenti calcio-pielectasie bilateralmente.
Vescica scarsamente repleta.
Prostata nei limiti per morfovolumetria.
Alcuni subcentimetri si osservano in sede celio-mesenterica,para ortica sinistra ed interaorto-cavale .
Non evidente versamento libero endoaddominale
Non evidente aria libere in addome!
La mia domanda è la seguente :ci sono sintomi di appendicite o no?
E poi il dolore addominale potrebbe dipendere da quei subcentimetri evidenziati dalla tac ?
Certo di una sua risposta le porgo i miei saluti

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessuna appendicite
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 564XXX

Quindi posso stare tranquillo dottore ?grazie mille per la sua risposta