Utente 482XXX
Buonasera, sono una ragazza di 20 anni alta 159 cm e peso 49 kg, scrivo per un fastidio che mi sta rendendo i pasti un inferno, è comparso improvvisamente quasi senza alcuna spiegazione. Nell'ultima settimana sto avendo difficoltà nella deglutizione, mi spiego, faccio difficoltà ad iniziare a mandare giù il boccone se non dopo averlo reso quasi liquido con la masticazione. In più dopo ogni boccone ho la necessità di espellere muco bianco trasparente, a fare qualche colpo di tosse e bere un sorso d'acqua. Nei prossimi giorni dovrò effettuare una gastroscopia. Qualche mese fa ho avuto la bronchite (non so se può esserci qualche collegamento) in più ho il setto deviato leggermente a sinistra e i turbinati ipertrofici a destra per chi mi è stato prescritto dal mio otorino uno spray da fare al mattino.
Prima di avere questo problema della deglutizione ho avuto episodi frequenti di extrasistole per cui ho fatto una visita cardiologica e un holter delle 24 dal quale non è risultato nulla se non ansia. A questo punto il cardiologo stesso mi ha detto di fare una gastroscopia per escludere un reflusso o un ernia iatale. La mia domanda è il reflusso o l'ernia iatale potrebbero causare una difficoltà di deglutizione?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Alla sua età ho difficoltà a pensare ad un problema reale della deglutizione, mentre potrebbe trattarsi di uno scolo nasale posteriore che le provoca il muco in gola. Non penso all'ernia (che forse avrà) e al reflusso


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 482XXX

La ringrazio per a tempestiva risposta. La mia domanda ora è allora perché non riesco a deglutire e soprattutto se c'è un possibile scolo nasale,l otorino doveva accorgersene?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La mia è un'ipotesi via web. Ovviamente la gastroscopia ci darà ulteriori informazioni.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Capisco,nel mentre aspetto mi facciano la gastroscopia come posso alleviare la cosa? Perché mangiare sta diventando un vero inferno non assumo carboidrati da almeno 5 giorni

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Farei degli aerosol con mucolitici.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it