Utente 239XXX
Salve, 37 anni, parto subito con il dire ansioso, stressato e a detta dello psicologo ipocondriaco, cmq passiamo alla domanda, da 7 gg ho forti cervicali trattate con massaggi, sempre cmq nervoso epr vari problemi sia economici che per il divorzio dove la mia ex moglie ha abbandonato i bambini e fortunatamente hanno me, praticamente da 3/4 gg dopo svariate ore dai pasti specialmente la mattina quando mi sveglio sento lo stomaco come se fosse sempre gonfio, di corpo vado abbastanza regolare, no dolori ma un po' di reflusso, io ho un bar e mangio e mi rimetto subito a lavoro senza un attimo di calma per far scendere il mangiare, ho fatto anche 2 visite cardio perché sempre in tensione e dolori al petto ma tutto perfettamente nella norma, io appena sento un sintomo come questo dello stomaco vado subito su internet a cercare e mi spavento, non ho eordite di sangue nelle feci, né altri disturbi grossi, alla palpazione anche del cardiologo nessun dolore a fegato o altro, solo il Fisio mi ha detto che può partire tutto dalle cervicali collegato al nervo vago che passa anche dai muscoli dello stomaco.. Cmq ho paura del tumore allo stomaco e proprio ieri e morto un amico di famiglia da questo è sono ancora più spaventato e mi sento tutto in tensione.. Scusate dello sfogo e del disturbo. P. S. No. Ho avuto perdita di peso ma sono dimagrito un poco a detta dello psicologo per lo stress e panico che mi accompagna da 1 anno.. Ma peso e appetito uguali, sono arrivato a 100 kg

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Direi solo una lieve gastrite.
Faccia una visita gastroenterologica per conferma.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia