Utente 569XXX
Salve, chiedo qui sperando di non sbagliare.

Un mese fa circa ho avuto sintomi da reflusso gastroesofageo con bruciore al petto e "bolo" in gola. I sintomi andavano e venivano e ho cercato di gestirli con la dieta e la postura quando mi sdraio, riuscendo a domarli con discreto successo.
Sto però provando da giorni un dolore-fastidio (sembra una pulsazione-contrazione) localizzato alla schiena alta, più o meno all'altezza della spina dorsale con leggera tendenza a destra. Non è costante ma frequente e mi pare che aumenti dopo mangiato. Mi sto scervellando e facendo ricerche vedo le diagnosi più nefaste: tumore al pancreas (è quella la zona? Diciamo quasi all'altezza del petto, o è troppo in alto?) , O ai polmoni (anche se non ho tosse né fiato corto). Insomma tanti bei pensieri che mi accompagnano come potete vedere. Visto che ho iniziato a soffrire di reflusso e che il sintomo peggiora dopo mangiato (però lo sento spesso anche la notte), è possibile che il problema sia semplicemente legato a quello? È comune come sintomo del reflusso o davvero devo avere paura di altro? Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo reflusso.
Faccia una visita gastroenterologica per conferma.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 569XXX

Grazie dottore.

Ma può essere il pancreas in quella posizione ? ( Altezza pettorali, dietro la schiena )

Dimenticavo che un mese fa ho fatto un'eco addominale e tutto risultava normale

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il pancreas duole all'altezza dell'ombelico.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 569XXX

Grazie dottore per la sua gentilezza,

Mi rimane la paura dei polmoni e poi mi rilasso.