Utente 558XXX
Buonasera dottori,

Sono un ragazzo di 27 anni e circa 1 mese e mezzo fa, ho eseguito una colonscopia per 1 referto di sangue occulto positivo, su 3 campioni.


Ho notato, pesandomi, che questa estate (luglio-agosto) mi fermavo sui 66 kili.
Andandomi a pesare in questi giorni, ho notato di esser sceso sui 63/62 (valore che si mantiene stabile dalla data della colon con aumenti e diminuzioni nell'ordine di 1 kg).
Nell'ultima settimana ho notato anche una sensazione di bocca amara/ asciutta e un leggero senso di bruciore allo stomaco.
Ultimamente sto anche soffrendo di ansia generalizzata per alcune vicende traumatiche dalle quali fatico ad uscire... oltre a fare risonanze magnetiche ormai in qualsiasi parte del corpo e visitare qualsiasi tipo di medico specialista, giusto per citarne qualcuno: proctologo, gastroenterologo, neurologo, neurochirurgo, chirurgo ortopedico, psicologo...

Volevo chiedervi, dovrei preoccuparmi?
E' possibile che sia una qualche patologia seria?


Grazie mille, cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Diagnosticare o sospettare una patologia seria solo sulla base di un calo.ponderale di 2 o 3 kg è un po' poco, non crede?
D'altra parte tra numerose visite e risonanze una eventuale cosa seria sarebbe uscita fuori.....
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 558XXX

Buongiorno dottore

Grazie mille per la sua risposta.
Sì in effetti è un po’ poco, però non avendo fatto alcuna risonanza magnetica addominale (l’unica che manca), sono in ansia vista la perdita di peso... mercoledì eseguirò una gastroscopia. Quell’unico positivo su 3 campioni del sangue occulto mi fa preoccupare molto. Oltre la gastroscopia quale altro esame mi consiglierebbe?

Grazie mille!