Utente 326XXX
Gent.
mo Dott.
re
devo chiedere dei chiarimenti su un esito di esame di colonscopia:

Referto:
Esame condotto fino all'ultima ansa ileale che si percorre per 10 cm.
e che appare regolare a livello del colon sinistro presenza di mucosa iperemica con microerosioni con rarefazione australe nel sigma e discendente normorappresentata la trama vascolare.
Nei restanti tratti esplorati normale austratura.
Trama vascolare e mucosa rosea.
In uscita inretrovisione presenza di noduli emoroidali interni congesti.


Conclusione diasgnostiche:
Sospetta colite in attesa di determinazione istologica
secondo il Suo parere devo preoccuparmi su tutto questo?
che francamente non riesco a comprendere e per l'esame istologico?

Grazie e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il referto orienta genericamente per una malattia infiammatoria del colon, probabilmente di vecchia data ("... con rarefazione australe nel sigma e discendente ...").

L'istologia è necessaria per una maggiore precisione diagnostica (pur sempre di un problema di natura infiammatoria).

Nulla di insormontabile.
Si rassereni.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 326XXX

La ringrazio veramente tanto, mi ha rincuorato. attenderò con più pazienza l'esito dell'esame.
Grazie di nuovo e se non dovessimo più sentirci le auguro un Felice Natale ed un Buon Anno Nuovo