Utente 490XXX
Salve.
Ho 29 anni, premetto che soffro da circa 5 anni di reflusso, gastrite cronica, ernia iatale, esofago di barret e spasmi esofagei.

È da circa un paio di mesi che mi capita che quando mi soffio il naso escano delle piccole tracce di sangue, questa cosa si è molto accentuata nelle ultime settimane, dove mi capita praticamente ogni giorno.

Mi chiedevo se può esserci un collegamento con le patologie allo stomaco e all'esofago di cui soffro o se invece non c'entra nulla.
Mi è venuto il dubbio anche perchè un paio di anni fa soffrii di anemia dovuta a delle piccole perdite di sangue dall'esofago dovute a un piccolo polipo.
Vi ringrazio anticipamente per la risposta e per il vostro lavoro.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
No, nessun collegamento con l'esofago.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it