Utente 565XXX
Buon pomeriggio! Ho quasi 21 anni e da ormai più di 5 mesi ho una forma di dispnea, con nessun altro sintomo se non un dolore toracico a causa del grande sforzo per far passare l’aria.
Questa dispnea mi è venuta qualche giorno dopo la fine di un periodo molto stressante, e poi è persistita.
Ancora non ho fatto controlli specifici al riguardo, ma qualche mese fa ho fatto le analisi del sangue con risultati nella norma e un’ecografia addominale, in cui mi è stata riscontrata una leggera forma di gastrite e moltissima aria all’interno dello stomaco.
Scrivo perché vorrei avere un consulto di tutto questo, sapere se devo farmi visitare da qualche medico e se i sintomi descritti possano portare a pensare a qualche problema grave ai polmoni.
Aggiungo che di notte non sento assolutamente nessun disturbo e dormo molto tranquillamente, la mattina appena sveglia questo problema non si presenta fino a quando non mi alzo in piedi dal letto e lì insorge.
Grazie in anticipo!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Diagnosticare una gastrite con l'ecografia è pura fantasia.
Faccia una visita gastroenterologica per escludere o diagnosticare un reflusso gastroesofageo.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia