Utente
Salve dottori io soffro da un anno e passa, di problemi quali acidità bruciori di stomaco reflusso diurno e notturno.
Sono seguito dal medico curante.
Abbiamo fatto gastroscopia ed ecco i risultati:
Indicazioni: pirosi ed epigastralgia
Esofago regolare per calibro e decorso.
Cardias in sede e lievemente incontinente.
In cavità gastrica lago limpido.
Stomaco normoespanso.
In sede antrale aree di iperemia: biopsie.
Nulla al corpo e fondo.
Piloro pervio.
Duodeno indenne fino alla ll porzione.

Conclusione: lieve incontinenza cardiale.
Gastropatia antrale iperemica in attesta di istologia.

Esame istologico: sede del prelievo Stomaco.
Biopsia endoscopica antro gastrico
Quadro macroscopico
Alcuni frammenti
Diagnosi
Muscosa gastrica tipo antro sede di gastrite cronica con modesta atrofia della mucosa, senza evidenza di flogosi attiva.

Nel presente materiale non si osservano Helicobacter Pyroli.
La cura che mi ha dato, e premetto che a febbraio prossimo sarà un anno che la seguo, è di lucen una volta al giorno senza dirmi quando assumere precisamente, e gaviscon 3/4 al giorno.
Dopo i primi tempi che sembrava dei miglioramenti ma ora è come se non prendessi nessun farmaco.
Acidità e soprattutto bruciore che preme sullo stomaco e gola.
Cattivo alito e sapore in bocca.
La cosa più brutta la notte non riesco a chiudere occhio, continui risvegli avvolte fatti da reflusso avvolte da cigolio alla gola che pizzica e prude e avvolte mi risveglio quasi affofagandomi dai muchi emettendo strani rumori alla gola come russare.
Il fatto che tutto questo di continuo dormo e risveglio ogni 10 minuti.
Portandomi ad avere paura di dormire vado in ansia la sera.
Ed aggiungo che sto prendendo gli accorgimenti alimentari necessari dalle eliminare ogni cosa che può aumentare acidità, dal caffè ai fritti all' alcool a condimenti quali cipolle aglio ecc.
Ma nulla di significativo come se il corpo non risponde.
Chiedo vostro aiuto non so che fare xké non vivo più bene.
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sono sintomi da reflusso. Provi a raddoppiare la dose dell'esomeprazolo 20 mg 15 minuti prima di colazione e 15 min prima di cena

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore provo e gli faccio sapere

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Eventualmente le conviene eseguire la titolazione della gastrina (semplice prelievo di sangue in laboratorio) sotto terapia per capire se tali farmaci hanno effetto su di lei.

Buon Anno
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore. Ma a parte questo si potrebbe anche ipotizzare qualche intolleranza? A proposito dimenticavo nella cura il medico proprio di recente per i sintomi che lamento mi aggiungi Peridon due volte al giorno prima dei pasti è quasi un mese che lo prendo ma nemmeno questo da effetto c'è come se il corpo non risponde più a nulla.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi può evitare di assumerlo
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Potrei prendere ancora qualcosa a parte lucen e gavisco? Sono giorni che questo bruciore gola stomaco persiste nn mi da sollievo è una fase acuta che nn ho mai avuto ,cioè avevo momenti di sollievo invece niente adesso. Grazie ancora e buon anno

[#7] dopo  
Utente
Dico questo perché proprio stanotte che sentivo questo bruciore forte ho preso un altro gaviscon ma mi sentivo peggio ancora di più.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Provi con prodotti a base di acido ialuronico
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Va bene tipo refalgin? Ed eventualmente sostituire al gaviscon ai pasti? O interagire insieme.? Grazie ancora

[#10] dopo  
Utente
O anche tipo riopan? Mi scusi perché non saprei un prodotto preciso

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ho già indicato: prodotti a base di acido ialuronico
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Buon anno dottore e grazie
Volevo dire che ieri ho preso il secondo lucen in serata. L' acidità e bruciore si sono ridotti molto grazie x questo consiglio.
L' unica cosa che è persistita è il disturbo nel sonno. Continui risvegli come sempre . Non saprei come descrivere i sintomi ma lo stomaco praticamente brontola fa rumori come ci fosse aria che sale alla gola e faccio ruttazioni di conseguenza mi sveglio , e a tratti sempre questo cigolio o prurito alla gola,e c'è un senso di palpitazione quasi tachicardia, che nn so se è collegato allo stomaco o più a un fatto mentale perché è snervante risvegliarsi ogni dieci minuti e fare così fino a mattina quando riesci a dormire qualche ora tipo dopo le sei sette. Grazie ancora dei suoi consigli

[#13] dopo  
Utente
Buongiorno dottore scusi l insistenza. Purtroppo i miglioramenti non ci sono stati. Ho seguito il suo consiglio di prendere il secondo lucen la sera e dei prodotti con base di acido ialuronico ma niente da fare. Sono un paio di settimane che le cose sono peggiorate perché è uno stato fisico 24 ore su 24. Questo bruciore e peso costante gola e stomaco e passo tutto le notti sveglio. Sembra un incubo non so che fare. Attendo un suo prezioso consiglio. Grazie

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'esomeprazolo potrebbe allora non funzionare. Deve eseguire la titolazione della gastrinemia, altrimenti provi la famotidina 40 mg al posto dell'esomeprazolo
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Dottore una curiosità non è che i risultati della gastroscopia possono essere stati sbagliati? Semplicemente perché ripensando io ero in cura e il dottore me la fece sospendere solo 24 h ore prima della gastroscopia.

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Niente fantasie .
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Lo so dottore, ma si metta nei miei panni mi creda è dura è più di un anno che sto così e non vedo via di uscita sta diventando ossessivo e snervante soprattutto che non dormo la notte. E la cosa preoccupante che fino a oggi ci sono state fasi di miglioramento a fasi di peggioramento. Ma adesso da alcune settimane la situazione è peggiorata molto ed è fissa così non mi dà tregua 24 su 24 . Stomaco e gola in sofferenza tra vari fastidi ma fisso senza un momento di pausa

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Legga il mio post #14
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente
Grazie dottore proverò i suoi consigli e l aggiorno. Grazie ancora

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo aggiornarla sulla mia situazione. Sono stato in visita da un gastroenterologo. Mi ha diagnosticato come lei classica malattia da reflusso gastroesofageo anche di fase molto acuta visto che rispondo solo ad alto dosaggio di medicinali,
non però confermo a quanto uscito dalla gastroscopia di conseguenza mi ha consigliato in futuro di ripetere. Nel frattempo mi controllò stesso in sede la colecisti ma non c'era nulla di rilevante. Mi ha scritto queste analisi
Ricerca hp sulle feci
Iga totali, tTga, ema, Aga
Emocromo con piastrine e formula; Ves, PCR , ldh, glicemia, azotemia, creatininemia, qpe, alt, ast, alp, gamma-gt, bilirubina tot e dir, lipasi, amilasi, sodiemia, potassiemia, calcemia, sideremia ferretina, transferrina. Colesterolo totale, HDL,LDL , trigliceridemia .
Come cura ha rimasto 40 mg lucen al mattino e 40 la sera
Refluward 1 bustina dopo pranzo e cena e se passa troppo tempo dalla cena al dormire prendere una prima di dormire.
Gerd-off anche 2 cp insieme al bisogno
Motilex 1 cp 20 minuti prima di pranzo e cena.
Capisco che è solo l inizio della cura ma nn c'è sostanziale differenza. Mi sento uguale. Soprattutto i fenomeni notturni di risvegli con palpitazione e tachicardia e poi è da poco che prendo questo refluward e non so se è una cosa normale appena lo ingerisco sento come un bruciore che poi va via. A poi questo medico ha consigliato dopo tutti gli accertamenti se non c'è una causa secondaria che giustifica questi sintomi. Di ipotizzare anche un intervento chirurgico.
Questo è il quadro. Attendo sempre un suo prezioso consiglio. Grazie

[#22] dopo  
Utente
Dottore scusatemi l insistenza ma i farmaci della cura datami possono portare a problemi tipo insonnia agitazione ecc