Utente 501XXX
Gentili dottori vi scrivo perché soffro di gastrite reflusso cronico e una volta ogni mese mi vengono forti crampi addominali nausea e.
Vomito solitamente non mi da tregua riesco a vomitare ogni 2 ore massimo per 2 giorni di seguito ora oggi ho vomitato già tre volte e ho avvistato una macchia di sangue tra questo vomito giallastro proviene dallo sforzo oppure devo preoccuparmi io sinceramente non so più che pensare dolori restrostarnali che non passano da 2 anni e ora questi avvenimenti grazie in anticipo per la risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le tracce ematiche sono legate alla rottura di qualche capillare per lo sforzo del vomito. Per il resto non e facile capire via web la vera causa del suo disturbo (gastrite, colecisti, ansia, ecc.)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Ho preso peridon per il vomito ma niente in più avverto gola chiusa senso di inappetenza e mi sento sempre più debole sento salire come dell'acido

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proceda con tale farmaco, ma c'è in lei tanta ansia...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Anche la febbre può essere sintomo di ansia mi sento un macigno incorporato nello stomaco quando durano solitamente questi sintomi

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto è soggettivo
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 501XXX

Salve sono stato dal mio medico oltre al reflusso mi è stato detto che a livello di sistema immunitario non ho niente ma si tratta di un esofagite pochi giorni fa ho vomitato nuovamente vomito biliare avevo la gola infiammata e del muco per via di questa esofagite il problema è che almeno una volta al mese mi vengono questi sintomi dove non riesco a bere mangiare e vomito di continuo per 12 ore mi ha prescritto raxar per 10 giorni e l'aerosol per eliminare il muco ma la verità è che ho sempre fatto questo tipo di cura ma non è cambiato niente va e ritorna ho dolore restrostarnale che mi sta condizionando a livello qualitativo e basta cosa ne pensa secondo lei come va trattata quest'esofagite bisogna fare varie visite ecc? Grazie