Utente 548XXX
Alla mia Mamma di anni 69 è stata riscontratata adenomiomatosi del fondo della colecisti di mm 17 (abbiamo fatto due risonanze magnetiche e 4 ecografie di controllo), non ha calcoli, ha una lieve sintomatologia (a volte mal di stomaco a fascia, cattiva digestione tanto che si aiuta con le bustine di biochetasi).
L'adenomiomatosi è lesione cancerosa che può evolvere nel carcinoma della colecisti oppure è una lesione benigna che non comporta rischi?
qual'è l'indicazione per questa affezione?
quali farmaci o integratori potrebbero esserle utili (deursil, cantabilin, cardo mariano, statine per il colesterolo alto LDL 170 col tot.
242 HDL 79) anche per aiutare la digestione ed escludere o inattivare processi infiammatori a carico della colecisti?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non ci sono farmaci per tale patologia ma ci sarebbe indicazione all'asportazione della colecisti.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 548XXX

ci sarebbe oppure c'è l'indicazione. Perchè può evolvere in carcinoma della colecisti? non ci si può limitare a controlli ravvicinati

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
C'è indicazione. Polipi ( adenomiomi) oltre al centimetro vanno operati.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it