Utente
Salve!
Ho postato una domanda in merito a protectina alta il 25 gennaio, vi posto il link così potete avere più chiara la situazione:
https: //www. medicitalia. it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/733792-problemi-intestinali. html

Comunque verso metà gennaio la calprotectina era 549, ora è scasa ma è comunque alta: 220.
L'ho rifatta in quanto la dottoressa mi ha detto di ripeterla e vedere se si abbassava.
Effettivamente si è abbassata parecchio, ma comunque permane alta.
In questo periodo sono sempre stato bene, ma fatalità proprio il giorno in cui ho prelevato le feci per l'esame nel pomeriggio ho avuto qualche "pizzicone" di pancia e feci poco formate.


A questo punto il Morbo di Chron o altre patologie serie sono più che verosimili??


Grazie!
Buona serata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Domanda da sfera di cristallo....

Al crohn si arriva non con il valore della calprotectina (e il suo è molto basso) ma con preciso e difficile iter clinico e diagnostico

Si tranquillizzi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buona sera dottore!
E' riuscito a leggere la mia domanda del 25 gennaio dal link che le ho mandato??

Io in tutta sincerità sono parecchio preoccupato...
Lei dice che la mia calprotectina non è molto alta... 220 su un limite di 50 a me, da profano, sembra alta, e come le ho scritto a metà gennaio era 549, quindi 11 volte sopra la norma!

Lei cosa può dirmi in merito alla sintomatologia che ho descritto nella domanda del 25 gennaio?
Se il Morbo di Chron, come lei dice, dà valori più elevati, allora cos'altro bisogna sospettare? Tumori??

Non so che pensare...

Grazie se vorrà ancora dedicarmi del tempo!

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perché devo rispondere al consulto precedente ?

Non temo il crohn o tumori. Purtroppo lei da anni teme una moltitudine di malattie. Non crede di essere un po' ...ipocondriaco ?
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
No, volevo solo che leggesse il consulto perché lì ho esposto tutto in modo chiaro.

Guardi, lei ha perfettamente ragione, però effettivamente il valore è al di fuori della normalità di parecchio, e qua non c'entra l'essere o meno ipocondriaci... io quando la.dottoressa me lo ha fatto fare la prima volta a gennaio sono andato in serenità a farmi dare un giorno di malattia, lei però ha voluto farmi fare questi esami per il fatto che ho avuto episodi di crampi addominali e diarrea notturni... ed effettivamente il valore è fuori range...

Avrei piacere in una sua risposta... capisco che per la diagnosi ci vogliono esami come la colonscopia, ma mi piacerebbe, se possibile, capire cosa mi devo aspettare e che sospetti lei ha...

Grazie ancora!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il valore riferito non è di allarme e questo solo elemento non può portare ad alcuna diagnosi senza un inquadramento clinico ed ulteriori accertamenti che non possono scaturire da un consulto via web





Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore!
Quando ho posto la domanda mi sono venute fuori domande simili alla mia ed effettivamente ho visto che anche agli altri utenti avete risposto che un valore come il mio ultimo non è di allarme, ma ho anche letto che valori sopra i 500 (come il mio di gennaio) sono già di allarme...

Comunque domani mattina andrò dalla mia dottoressa e vediamo che dice... posso riscrivere qui per farglielo sapere?

Grazie!

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, a risentirci.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno dottore!!
Sono stato dalla dottoressa e mi ha detto che in genere lei quando c'è la calprotectina alta prescrive una colonscopia, però dato che il valore si è dimezzato e non ho sintomi importanti per ora mi fa fare solo una visita gastroenterologica e deciderà il gastroenterologo cosa fare.

È d'accordo? Secondo lei il gastroenterologo mi prescriverà una colonscopia?

La dottoressa la vedo come un po' preoccupata solo per il fatto che da anno ho episodi di crampi intestinali e diarrea notturni, però faccio presente che il sintomo è assolutamente saltuario, cioè un episodio della durata di massimo un paio d'ore ogni qualche mese e che non lascia strascichi.

Grazie ancora!

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vedo motivo per fare la colonscopia
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno dottore e grazie per la risposta!!
Quando farò la visita le dirò cosa mi ha detto il gastroenterologo!
Grazie ancora!
Cordiali saluti

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno dottore!
Mi hanno fissato la visita che sarà il 4 marzo.
Nel frattempo sono sempre stato bene a parte stanotte: ho avuto leggeri crampi intestinali e ho dovuto andare al bagno 2 volte facendo diarrea semiliquida con feci che si sono posate sul fondo del water. Il tutto è durato circa 30 o 45 minuti... Adesso però mi sento l'intestino ribaltato e stamattina sono andato di corpo con feci poco formate.

Aggiungo che ieri sono andato di corpo mi sembra 3 volte ma senza dolori o diarrea.

È ancora convinto che la colonscopia non serva, nonostante la sintomatologia si sia ripresentata?

Buona giornata!

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, convinto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Salve dottore!!
Alla fine non ho potuto fare la visita il 4 marzo... mi hanno rimandato a casa perché la dottoressa stava male...
Ho fatto comunque la visita un'ora fa... il gastroenterologo non ha ritenuto di farmi fare la colonscopia e ha detto che non è necessario ripetere la calprotectina...

Insomma... aveva ragione lei...

Grazie!!! Cordiali saluti