Utente
Ciao ho 24 anni dopo un periodo lungo 2 mesi e mezzo tra mancanza d aria (diagnosticata ansia), 37 di febbre costante per un mese, mal si testa e giramenti di testa quotidiani si è unito anche dolore addominale.
Ho fatto tc celebrale /visita neurologia/esami del sangue/eco addome inferiore/ eco addome/ raggi addome e tutto negativo oltre a un po di sinusite e feci ferme con non lieve aria addominale.
Il dolore addominale non è un dolore da andare in bagno ma bensì tipo brcuiore/fitte/tipo dolore che si ha alla milza quando si corre un po in tutta la pancia da un mese abbondante.
Ho avuto diarrea/ feci non formate/feci verde scuso/ sangue vivo alla fine delle feci/ feci mucose.
Visita dal gastroenterologo dopo avergli fatto vedere ecografia esami del sangue e raggi mi ha detto che secondo lui è la colite.
Oggi ho appena fatto la tc addome completo e la dottoressa mi ha detto che ho i linfonodi nel grasso addominale ingrossati.
Mi ha detto che può essere tutto come niente.
Tra una settimana ho i risultati della tc.
Sono preoccupatissimo.
Cosa sono?
Perche sono ingrossati?
Cosa può essere?
Come si risolve?

Vi prego con tutto il cuore di rispondere.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Occorre il referto scritto.
Le cose dette a voce NON HANNO ALCUN VALORE.
Ci aggiorni dopo il referto.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Si ma cosa può essere ? Puo essere qualcosa di grave? :(

Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non le risponderò finché non metterà il referto, non insista.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Buon giorno ho i risultati degli analisi del sangue/calprotecina/sangue occulto ecc.

Sangue occulto giorno 1 (78) limite 0-100
Sangue occulto giorno 2 *(105) limite 0-100
Sangue occulto giorno 3. (40) limite 0-100
Calprotectina fecale *(150) limite 0-50
P ast (20) limite 0-50
P alt (21) limite 5-50
P ggt (17) limite 0-55
S immonoglubine iga (195) limite 70-400
Ab anti transglutaminasi iga (0.1) negativo <7


Negli Ultimi analisi fatti prima di questo avevo piastrine a *(117) limite 140-400
E nella tc mi hanno detto che ho i linfonodi vicino lo stomaco ingrossati. (Mi hanno detto a voce non ho ancora ricevuto il reperto)

Nell ultimo periodo ho preso molti farmaci per vari motivi tra giramenti di testa, mal di testa , febbre fissa a 37, sinusite etc.
Nel mentre stavo facendo questi analisi delle sangue e feci stavo assumendo normix per una settimana.
Il dolore che ho io all addome non è un dolore da Andare in bagno ma bensì una specie di bruciore /fastidio che si sposta in tutta la pancia. Soprattutto zona appendicite.
Ho fatto raggi addome negativi, eco addome inferiore negativo, e ecografia addome (mi hanno trovato feci ferme e non lieve aria )
Grazie mille

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Attenderò pazientemente l'esito della TC.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Risultato TC:
Indagine eseguita prima e dopo somministrazione mdc.
Si prevede visione di precedente esame ex addome del 2/6/20 e eco addominale del 12/ 5/20.
Fegato di dimensioni un po aumentato (dl lobo destro di circa 18cm), morfologia e densità, con qualche millimetrica immagine condensa sparse ad entrambi i lobi, la maggiore al passaggio settimo e ottavo in cupola, a pareti mal valutabili. Non significativa dilatazione delle vie biliari.
Non significative alterazioni densitometriche a carico pancreas, surrenali e reni ( piccola formazione condensa, di aspetto cistico, millimetrica si apprezza in sede mesorenale a destra di circa 4mm).
La milza appare appare di dimensioni ai limiti superiori alla norma (diametro bipolare di circa 11cm) e densità omogenea, si apprezzano due formazioni dispense al parenchima splenico, a morfologia ovalare rispettivamente al suo III inferiore di 17mm e caudalmente al polo inferiore di 13mm, verosimili milze accessorie.
Non dilatazione delle vie estetici urinarie. Vescica distesa e pareti regolari.
Non significative falde di sversamento libero endoaddominale.
Alcune formazioni linfonodale ad asse corto subcentimetrico si apprezzano in sede parametrica sn, in interaortocavale e lungo gli assi iliaca comuni-esterni, in assenza di franche linfoadonomegalie. Si segnala nel contesto del ventaglio mesenteriale multiprice formazioni linfonodale, ad esse corto subcentimetrico, specie sul versante di sx, la maggiore di 15x9mm a ridosso dei vasi mesentrici superiori; concomita tenue diffusione dei piani adiposi circostanti.tali reperti appaiono d incerto significativi, utile rivalutazione clinico-laboratoristica (adenomesenterite?)
Abbondante residuo fecale impattato o appendicolita. Non chiari segni di periviscerite.
Con la finestra per posso si apprezza difetto di fusione, su verosimile base congenita, del processo auricolare inferiore da ambo i lati, del Metauro L4.
Regolare allineamento del muro somatico posteriore e l altezza dei sono vertebrali esaminati.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lieve infiammazione intestinale o del mesentere.
Ne parli con il curante per la terapia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Ciao, grazie della risposta. Volevo precisare che è iniziato tutto 2 mesi e mezzo fa con mancanza di respiro, poi 37 di febbre fissa per un mese poi mal di testa per 2 settimane, successivamente per un mese giramenti si testa e forti svarioni. In seguito da un mese abbondante ho dolori a tutto l addome. Puo essere covid? O è tutto dovuto per un infezione? Ho la calprotecina fecale a 150 e sangue nelle feci.
Posso stare tranquillo?

[#9] dopo  
Utente
Ciao, le scrivo per un aggiornamento..
Sto assumendo come cura 3 farmaci:
-Pentacol 800 2 volte al girono una prima di dormire e una alla mattina appena sveglio da circa 15 giorno
-Valpinax mezza alla mattina dopo colazione e mezza alla sera dopo cena da circa 20 giorni
-levobren 25 prima dei 2 pasti principali pranzo e cena da circa 20 giorni.

La cura mi è stata data per un mese da un medico gastroenterologo.
Ho iniziato a stare meglio e tranquillizzarmi ma da qualche giorno mi sta tornando un dolore al basso ventre dx che va e viene.
Insieme a ciò esaminando nelle feci ho trovato ancora tracce di sangue. 4 giorni fa la parte finale delle feci era ricoperta di sangue vivo ma in piccole quantità, nei giorni seguenti tipopiccoli "puntini" come se fossero residui di pomodoro rosso vivo.
Nel frattempo sono tornato ad allenarmi e ho fatto anche il test sierologico covid.. risultato negativo
Devo tornare a preoccuparmi?

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non credo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente
Ma come mai continuo ad avere sangue? È tutto normale?

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, non è normale ma deve parlarne con chi può visitarla
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente
Salve, ho fatto altri esami.
Sangue occulto 3 campioni di cui 2 sono risultati positivi.
1 campione 990
2 campione 770
3 campione <15
Calprotecina fecale 33.

Ho fatto anche una visita urologica visto il dolore al linguine che comprendeva anche il testicolo ed è risultata negativa che non ho patologie urologiche.

Ho finito la cura con valponox, pentacol 800 e levobren durata un mese.
Sento sempre lo stesso la pancia gonfia, e dolorini qua e la per la pancia e magari qualche svarione.. i dolori non sono dolori da andare in bagno ma tipo pizzichii/ bruciori/ pulsazioni ma a volte sto anche bene. Ogni tanto ho sangue nelle feci ma non tanto, come filamenti/puntini di rosso vivo.
Cosa potrei avere? Colon irritabile? Morroidi? Qualche allergia? Qualche intolleranza? Il sangue non l ho sulla carta igienica.
Grazie

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dovrei visitarla. ....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente
Di dove è lei? Che visita dovrei fare ancora?

[#16] dopo  
Utente
Ciao,le da l aggiornamento. ho fatto anche colonscopia ed il risultato è:
Ispezione del perineo: nella norma
Esplorazione rettale: normale.
Si introduce lo strumento fino al cieco. Preparazione ottimale (baston scale 9:3+3+3)
Buona la tolleranza del paziente. Valvola ileocecale e fondo fiscale regolari. Si percorre anche l ileo terminale per almeno 10 cm, il quale appare normale. Haustratura del colon conservata, mucosa rosea con reticolo vasale ben visibile, esante da lesioni focali in tutti i distretti esplorati. Alla manovra di retrocessione in ampolla rettale, congestione emorrodaria.
Eseguire biopsie con pinza di ileo terminale a, colon destro b, colon sinistro c, e retto d.

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esame macroscopicamente negativo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente
Che altri esami devo fare per stare tranquillo?? Se ho sempre questi dolori

[#19]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Aspetti l'istologia
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia