Utente
Buongiorno egregi dottori,
ho 50 anni, maschio, 1, 70cm x 130Kg.

Familiarità con cancro al colon, stomaco, polmoni.
Intervento di gastrectomia per curare l'obesità (10 anni fa).
Colicestectomia (4 anni fa).
Curato epatite C con maviret (2 anni fa) ed ad oggi non ci sono più tracce del virus.
Utilizzo C-PAP per apnee notturne.


Due anni fa ho eseguito colonscopia (ok), Gastroscopia con diagnosi di Esofagite di grado A con ernia jatale e gastrite cronica.
Un anno fa ho eseguito sangue occulto (tutto bene).


Soffro di mal di stomaco, crampi addominali, addome alto gonfio e conseguente diarrea.
Il dolore passa dopo la defecazione.
No sangue nelle feci.

Al primo episodio (due mesi fa) il dottore mi ha prescritto fermenti, poi in quanto non accennava a passare la diarrea mi ha prescritto antibiotici; con questa cura (3gg) mi sono passati crampi e diarrea.

Dopo circa 3 settimane si è ripresentato il secondo episodio (identico al primo) ed il dottore mi ha prescritto fermenti adatti alla cura del IBS; il problema è rientrato ma ci ha impiegato 1 settimana.

Appena passate le scariche diarroiche, ho eseguito ecografia addome completo e anse intestinali (tutto ok, ma si notava una infezione non grave all'intestino... neppure refertata), subito dopo visita gastroenterologo con esito di possibile IBS e cura con fermenti in quanto riscontrata molta aria nel colon traverso.
inoltre esame di Calprotectina fecale (fatto subito dopo).
Nel frattempo (ma la sindrome diarroica era passata) ho eseguito emocromo, PRC, VES, TSH, Celiachia (tutto ok).

Mi è capitato un terzo episodio (circa 10gg fa) curato in 3gg con fermenti tipici per IBS
Oggi ho ritirato esame con valore 99ug/g considerato Borderline in quanto compreso da 50/120 ug/g.

Attualmente ho un po di disturbi gastrici ma molto molto lievi e non ho diarrea.

Cosa significa?
Ho la sindrome del colon irritabile?
devo ripetere esami?
come mi devo comportare?


Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penserei ad una SIBO o ad una diarrea da sali biliari.

Ne parli con il gastroenterologo che la segue.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Dimenticavo di aggiungere che prendo regolarmente esomeprazolo (Nexium 20mg).
La SIBO o la diarrea da sali biliari... Sono peggio della IBS? Come si cura?
Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si affidi ad un bravo gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie per le rapide risposte.
Non le nascondo che la sua ultima mi ha un po' inquietato... Scusi ma crede che io abbia problemi Seri?
Buona giornata

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La sua notevole ansia le gioca brutti scherzi.
Ho parlato di malattie gravi?
Le consiglio un bravo gastroenterologo perché sono patologie che devono essere affrontate correttamente, ammesso che le abbia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore,
ha ragione sono ansioso ed ipocondriaco lo so....
di certo mi affiderò al gastroenterologo (già prenotato controllo) per affrontare e curare questa situazione.

Buona giornata e grazie ancora per la Sua (Vostra) solerte disponibilità.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penserei ad una SIBO o ad una diarrea da sali biliari.

Ne parli con il gastroenterologo che la segue.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia