Utente
Salve a tutti, sono un ragazzo di 25 e oggi sto avvertendo un dolore, direi anche abbastanza strano, nella zona descritta nel titolo.
Diciamo che più che altro mi tira un po', e mi dà fastidio soprattutto al tatto.
Certo devo premere parecchio per avvertirlo, però c'è.
La cosa mi ha dato pensiero perché sono molti giorni (non so dire con esattezza quanti ma è più di una settimana sicuramente) che in quella stessa zona ho dei lievissimi spasmi o vibrazioni (non so come sarebbe più opportuno definirli).
Sono tipo dei tremori che percepisco internamente a ridosso della superfice.
Durano qualche secondo, poi si fermano, e poi riprendono.
In totale questi episodi mi durano una decina di minuti al giorno.
Magari mi prendono in maniera sparsa durante tutta la giornata, oppure in un momento preciso tutto concentrato lì.
Le cose possono essere correlate?
E se sì di cosa può trattarsi?
Non so se il dolore corrisponde al colon o qualche altro organo.
Non so se è importante dirvi che soffro di disturbi gastrointestinali (colon irritabile).
Grazie per l'attenzione!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile, ma su tale tema sta inserendo un consulto dopo l'altro. SI FERMI

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/771080-mi-hanno-sempre-detto-che-era-colon-irritabile-ma-ho-paura-che-sia-il-chron-come-capirlo.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it