Utente
Buongiorno dr, da alcuni mesi soffro di gastrite con dolori allo stomaco e bruciore e una piccolissima ernia iatale.
prendo tutte le mattine esomeprazolo da 20mg, ma vedo che non mi passa.
in più ho nuovamente il ferro basso.

Emoglobina 14
Ferro 33 (37-170)
Ferritina 8 (15-150)
Transferrina 273 (202-400)
Per il ferro ho assunto a giorni alterni ferrograd e sideral forte.

Ma il ferro mi sa che ha peggiorato la situazione dello stomaco, che fare?
perche ho una forte stanchezza...in endovena con emoglobina a 14 non se ne parla giusto?

Grazie mille

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Dovrebbe completare gli esami anche con la ricerca del sangue occulto nelle feci. Qualche endovenosa di ferro si può sempre fare, anzi è sempre la soluzione migliore e più rapida, se trova chi è disposto a fargliele.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie dr per aver risp,il sangue occulto in 3 campioni lo avevo già fatto a settembre ed erano negativi. A chi mi devo rivolgere per fare ferro in vena?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
A un medico.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Ho chiesto al medico di fam e mi ha detto che lui non sa a chi mi devo rivolgere. Che lui l'unica cosa che potrebbe fare è farmi la richiesta per la fiala di ferro e recarmi in ps se loro sono disposti a farmi la flebo..sono rimasta basita che lui non sappia nulla.gli ho risp che non sarò l'unica che fa il ferro in vena..quindi dr a chi mi rivolgo?chiamo in ps per vedere se loro fanno endovena? (ma in ps ci si reca per le urgenze).

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Certo, il PS è fatto per le urgenze. Dipende dalla disponibilità dei medici.
Prof. alberto tittobello