Utente
Buongiorno,

sono un po' allarmato dall'esito degli esami del sangue richiesti NON per problemi di natura gastroenterologa.


S-ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) (GOT) 29 UI/L [<50] Colorimetria
S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) (GPT) 49 UI/L [<50] Colorimetria
S-GAMMA GLUTAMMILTRANSPEPTIDASI (GAMMA GT) 109 UI/L [< 55] Colorimetria

Sono praticamente astemio, ultima bevanda alcolica 2 (due mesi fa), e anche prima era a cadenza mensile.

GGT sono praticamente il doppio del limite superiore di 55.

Sottolineo, sono sovrapeso (di una 10 di KG, di cui la metà presi negli ultimi mesi a seguito della quarantena), lavoro da casa e ho questo bel risultato sui trigiliceridi

S-TRIGLICERIDI 447 mg/dL Colorimetria

Quando qualche anno fa erano meno di 100...

Mi devo preoccupare?
Ha senso una visita specialistica + ecografia al fegato?

EDIT: Sono fumatore!

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non deve preoccuparsi. Une ecografia del fegato è indicata. Ma credo che , se riesce a rientrare nei limiti di peso e se si fà prescrivere uno dei tanti preparati per ridurre i trigliceridi, gli esami potranno rientrare nella norma. Per sicurezza, andrebbero completati anche con la ricerca dei codiddetti " markers " delle epatiti.
Prof. alberto tittobello