Utente
Salve gentili dottori,
è dall'altro ieri sera che ho un dolore alla palpazione dell'addome, precisamente al lato sinistro, all'altezza dell'ombelico.
Il dolore non è acuto ma simile a quelli che perdurano dopo un trauma (tipo quando si tocca una parte dove si è formato un livido) e lo percepisco quando tocco la parete addominale.
La sera stessa, qualche ora prima che iniziassi ad accusare questo dolore, ricordo di aver avvertito in quel punto delle fitte dolorose intermittenti.
Aggiungo che non ho dolore a riposo e che soffro di intestino irritabile.
Potrebbe essere quest'ultima la causa di tutto?
Oppure ritenete possa essere qualcosa di più serio?
Su internet "dolore addominale alla palpazione" mi dice che si tratta di peritonite ma mi sembra strano.
Potete tranquillizzarmi anche in tal senso?
Grazie mille.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Non finirò mai di raccomandare di non andare a cercare notizie sul web. Sono fuorvianti. Credo anche io che il disturbo sia correlabile all ' intestino irritabile.
Prof. alberto tittobello