Utente
Da metà agosto settimane avverto un pizzicore-bruciore intermittente e ondivago in zona epigastrica, dorsale e ai fianchi.

Spesso questi sintomi sono accompagnati da bocca amara.

Ho preso per 30 giorni pantaprazolo 20 mg e antiacido annullando in gran parte la sintomantologia ma appena l'ho cessato, i sintomi sono ripresi.

La prossima settimana vedrò il gastroenterologo.
Non ho mai fatto una gastroscopia.

Può essere la dose di pantaprazolo troppo bassa?

P.
s Ho già avuto episodi di laringite da reflusso in primavera (passata con 30-40 giorni di pantaprazolo 20 mg) e reflusso la scorsa estate (passata con 40 mg di pantaprazolo per due mesi).

Inoltre soffro di ansia somatoforme (concentrata al diaframma) per cui sono in cura da uno psichiatra.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere.
Farei la gastroscopia.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Vedrò cosa dice il gastroenterologo.
A cosa può servire la gastroscopia?
Feci l'anno scorso una radiografia baritata (per una sospetta acalasia) ma non risultò nulla.