Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni, a causa di alcuni problemi digestivi, il gastroenterologo mi ha prescritto l'esame della Zonulina sierica e fecale, i valori sono usciti positivi per la sierica e negativi per quella fecale.
In attesa di una visita, volevo sapere qual è la differenza tra questi due valori e com'è possibile che risulti uno negativo e l'altro positivo?
Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Per favore, trascriva i risultati precisi e i limiti forniti dal laboratorio.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Zonulina sierica 45 valore normale fino a 38
Zonulina fecale 21 su un range compreso tra 14 e 108
Qual è la differenza tra i due valori zonulina sierica e fecale?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il valore è appena " mosso ", compatibile con il colon irritabile. Ma perché scrive solo " problemi digestivi " e non descrive meglio i suoi disturbi ?
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
I miei problemi sono principalmente cutanei, soffro da anni di rosacea, il gastroenterologo mi ha parlato di una correlazione tra intestino disbiotico e patologie della pelle; Inoltre soffro di gonfiore post pasto e stanchezza

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, certo, ci può esserci rapporto tra disbiosi intestinale e certe patologie cutanee, ma la disbiosi ( che oggi è di moda ) bisogna dimostrarla.
Prof. alberto tittobello

[#6] dopo  
Utente
Ho eseguito il disbiosi test, sono risultata positiva a una disbiosi di tipo fermentativo. Proprio per questo il dottore mi ha prescritto la zonulina sierica e fecale, ipotizzando anche una permeabilità intestinale. Mi chiedo in cosa si differenziano i due valori? Sierica e fecale?

[#7]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Hanno lo stesso valore diagnostico, ma i suoi valori sono appena appena alterati.
Prof. alberto tittobello