Utente
Salve dottori, io circa un anno fa ho avuto l'helicobacter pylori e ho preso un helicobacter pylori aggressivo perchè ogni piccola cosa che mangiavo o bevevo la dovevo rigurgitare forse perchè io mi sforzavo di non vomitare infatti quando ho avuto l'helicobacter non ho vomitato manco una volta e sicuramente ho sbagliato perchè lo stimolo di vomitare mi passava dopo 3 giorni senza ne mangiare e bere.
Dopo sono andato dal gastroenterologo che mi ha prescritto subito il levopraid per 10 giorni nonostante il mio problema fosse solo questo batterio, tanto che una volta eradicato non ho avuto piu problemi.
La mia domanda è come mai il levopraid mi calmava i sintomi?
Io il levopraid l'ho preso per 10 giorni e appena l'ho preso ho notato un miglioramento a parte mal di testa e sonnolenza che erano gli unici effetti collaterali che ho notato e poi per un mese sempre consigliato dal gastroenterologo però la seconda volta che l ho preso faceva meno effetto rispetto alla prima tanto che non stavo ne troppo bene ne troppo male.
Per caso il levopraid è un psicofarmaco?
E se è un psicofarmaco perchè migliora i sintomi nonostante il mio problema non è psicosomatico?
Vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La levosulpiride non è uno psicofarmaco.
I suoi sintomi non dipendono e non dipendevano dall'helicobacter.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
è da quando ho eradicato l'helicobacter che sono in salute, la mia domanda è come mai il levopraid mi migliorava i sintomi nonostante il mio problema fosse l'helicobacter è possibile che il levopraid migliori i sintomi dell'helicobacter? Poi io mi ricordo che il levopraid ha effetti antidepressivi a quanto mi ha detto il gastroenterologo non lo sto dicendo io,
Un saluto

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se è uno psicofarmaco o meno lo può, facilmente, leggere sul bugiardino...... (vedrà che è come le dico).
Accelerando lo svuotamento gastrico da beneficio anche in chi ha l'HP.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Ho capito grazie, in effetti non lo prendo più il levopraid da 7 mesi, ma non ho mai visto sul bugiardino che era uno psicofarmaco