Utente
Buonasera sono una ragazza di 30 anni che da sempre soffre di problemi intestinali adesso diventati invalidanti
Dall'età di 13 anni ho iniziato ad andare in bagno più di 3 volte al giorno e ogni volta ero costretta a restare in piedi perché sentivo un forte fastidio all'ano che però passava dopo un ora circa con il passare degli anni la.
cosa si è aggravata
Soffro di continui e ripetuti attacchi di colite
Crampi a tutta la zona dell'intestino che partono da dietro alle reni ad ogni crampi corrisponde un attacco di defecazione dapprima normale (che per me significa feci compatte ma mai filiformi) le definirei più pastose fino a diventare sempre più liquide a volte finisco per evacuare solo acqua
La media delle mie evacuazioni giornaliere è molto variabile passo da periodi dove vado 1 volta al giorno in maniera"tranquilla" a giorni dove vado 6/7 volte nell'arco di 2/3 ore con la conseguenza per me più grave che mi ritrovo con un dolore all'ano assurdo a volte mi si formano delle emorroidi dolorosissime dove il dolore perdura anche tre quattro giorni (a volte sanguinano di un rosso vivissimo altre sporco solo poco la carta) non ho mai muco nelle feci tranne quando vado tante volte a diarrea
Quando ho problemi di stitichezza (mai feci caprine solo più compatte ma mai e dico mai dire) piango x i dolori atroci
Mi sono rivolta al PS dv mi hanno fatto una visita un paio di flebo e via a casa
Il medico di base mi ha prescritto enterolactis plus capsule normix e Buscopan
Quando è proprio grave Xanax da 0, 25 due volte al giorno
Non so più cosa fare
Non vivo più
Ho seguito una dieta dove ho perso 18 kili adesso da un anno non ho ripreso peso perché seguo
Non posso mangiare verdura xchè sto male aria e diarrea
Non posso mangiare pane perché poi vado dura e ho problemi alle emorroidi
Non mangio latte/lattosio ecc ecc
Non bevo caffè
Non metto zucchero
Non bevo alcolici
Non vivo più sono disperata
Ditemi voi cosa posso fare
Non ho fatto Nessun tipo di esame perché al PS mi hanno detto che non c'è bisogno l'addome è palpabile ecc ecc
Premesso che non soffro di ansia e mi viene la colica
Io ho la colica e in conseguenza ai forti dolori mi sento morire che è il contrario!
Grazie in anticipo a chi mi risponderà
Premesso prendo regolarmente vitamine perché a seguito di esami tra cui quelle.
dellanemia mediterranea ho il livello diuna catena emoglobinica molto bassa
Le beta
Il ferro sta bene
Il ciclo è regolare flusso normale durata 5 giorni niente pezzi ecc
Scrivo questo perché sono le domande che mi hanno fatto al PS
Ho partorito da poco è sto bene a parte questo maledetto problema che mi sta uccidendo piano piano
Grazie ancora

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Capisco il suo disagio, ma non si deve disperare, perché la sua situazione non è grave, nè pericolosa, nè irrisolvibile, anche se certi disturbi compromettono la qualità della vita. Sono d' accordo con il suo medico : la terapia dei suoi disturbi si deve basare sull ' uso di prodotti antispastici , di prodotti contro la formazione di aria e di probiotici. Segua una dieta ricca di fibre, cioè di prodotti con crusca, non raffinati.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente per la risposta
Spero di poter risolvere il problema al più presto
Più che altro per i forti dolori che mi accompagnano ormai da molto tempo
Le chiedo un ultima cosa
Mi è stato detto che la mia motilità intestinale è molto accelerata perché da me riferito
Se mangio mais pomodori funghi piselli a pranzo me li ritrovo intatti in bagno allora di cena
E mai possibile che ci impieghi davvero così poco tempo il mio intestino?
Esiste una cura farmacologica generica (ovviamente se mi faccio seguire da un medico ecc) che vada a risolvere il problema?
Grazie ancora per tutto

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, la cura deve essere a base di prodotti antispastici ( che rallentano la peristalsi ), prodotti contro le fermentazioni e probiotici. Starà sicuramente meglio.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego.
Prof. alberto tittobello