Utente
Egregi dottori, prima di tutto voglio ringraziarvi per la grande disponibilità che mostrate giornalmente.

Vorrei spiegare in breve il mio problema che ho ormai da qualche mese.

Ho una steatosi epatica di grado lieve diagnosticata 5 mesi fa a mio avviso senza un palese motivo (nel senso che non bevo alcool, sono un calciatore, sono normo peso-1, 80x84kg, pratico sport giornalmente e ho molto cura della mia dieta), ho avuto un dimagrimento di 25 kg in due anni quindi molto lento e non repentino da poter causare danni agli organi.

Dalle molteplici analisi ematologiche che ho svolto tutti i valori sono nella norma se non una ferritina di 460 su un range limite di 400 e una sindone di Gilbert dovuta da un innalzamento della bilirubina indiretta, e acido urico a 8, 3...il resto è ok.

Ho fatto una risonanza all’addome e un’eco-addome che hanno evidenziato una steatosi di grado lieve e niente più, il resto nella norma comprese le vie biliari.

Il problema che riscontro è digestivo, nel senso che ci sono alcuni giorni che dopo mangiato riscontro sonnolenza, debolezza alle gambe e pensantezza allo stomaco con lieve nausea.

Essendo un ragazzo molto ansioso che soffre di ansia generalizzata mi chedo se questi problemi digestivi possano dipendere dall’ansia o dalla steatosi...
Vi sarei molto grado se potreste darmi informazioni inerentemente alla steatosi in relazione alla digestione...
Le transaminasi e i valori epatici sono tutti perfetti, per questo non mi spiego come mai sto avendo questi problemi.


Grazie in anticipo per la vostra attenzione ne approfitto per augurarvi buone feste.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Dai dati forniti risulta che lei ora pesa circa 80-85 Kg. Se ultimamente ne ha persi 25 significa che prima era in sovrappeso di una certa entità. Probabilmente questa lieve ( lieve !) statosi si era formata in quel periodo. Ma è reversibile, non si preoccupi, se mantiene un perso nei limiti e non beve alcolici. Le transaminasi sono normali : questo è importante. Eventuali problemi digestivi non c' entrano con la steatosi, dipendono solo dallo stomaco.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Egregio dottore Tittobello grazie per la sua puntuale risposta.
Continuerò a praticare sport e a seguire la dieta in modo impeccabile sperando che quanto prima la steatosi se ne vada.
Per lo stomaco mi consiglia di fare una gastroscopia ? Oppure gestire l’ansia e usare qualche procinetico può aiutarmi a debellare il problema?

Grazie mille in anticipo dottore vi ringrazio tanto.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, la gastroscopia non direbbe nulla di nuovo. D' accordo sul prodotto procinetico.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille del consulto dottore vi auguro buone feste e buon lavoro.

Cordiali saluti

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Grazie, auguri.
Prof. alberto tittobello