Utente
Buongiorno dottore ho 39 anni, sono affetta da lupus dal 2002 quindi prendo Deltacortene da 5 mg, enapren da 5 mg, cardioaspirina da 100mg e plaquinil da 200 mg e ovviamente il pantoprazolo da 40 mg, a novembre 2020 ho effettuato una colon scoppia e una gastroscopia per dei dolori addominali e alternanza tra stipsi e diarrea e per continuo senso di acidità in bocca e reflusso e senso di pienezza allo stomaco, esito dice che ho una gastrite cronica lieve, ESOFAGO mucosa normotrofica esente da lesioni ad eccezione di iperemia del terzo inferiore, STOMACO normoconformato peristalsi presente, mucosa esente da lesioni, in antro la mucosa di presenta subatrofica come per gastropatia cronica lieve
Le settimane sucessive ho avuto delle coliche renali, all’ospedale mi hanno fatto dei flebo endovena, tornata qualche giorno dopo altro flebo di un altro farmaco più plasil, a casa ho poi preso diverse bustine di takidol, coliche terminate, dopo 6 giorni mi è subentrato mal di stomaco, mi chiedo se tutti quei farmaci possano aver creato un ulcera, perché non ho mai avuto un mal di stomaco così, appena mangio aumenta e anche dopo i pasti ma anche a stomaco vuoto di notte vengo svegjiata dal continuo pulsare allo stomaco, il dolore prende tutto il costato, nel caso anche fosse usicre ulcera con pantoprazolo passa?
Anche se continuo a prender cardioaspirina?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non sono sintomi da ulcera (che passano mangiando) anche perché è sotto terapia con IPP. Valuterei qualche intolleranza alimentare


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it